24h Le Mans No Limits Motor Team svela programmi e piloti

24h Le Mans No Limits Motor Team svela programmi e piloti

Il No Limits Motor Team al via della 24 ore di Le Mans 2017 con la nuova Suzuki GSX-R 1000 affidata ad Andrea Boscoscuro, Niccolò Rosso, Kevin Manfredi e Federico Natali.

2 commenti

Da 15 anni il No Limits Motor Team rappresenta a tutti gli effetti la “nazionale italiana” del Mondiale Endurance. Consecutivamente, da tre lustri a questa parte, la compagine di Moreno Codeluppi prende parte alle più prestigiose competizioni motociclistiche di durata del calendario FIM EWC, ottenendo traguardi prestigiosi che ripagano l’impegno profuso da tutta la squadra. Ai vertici della classe Superstock (e non solo) nei primi anni duemila, No Limits con la gialla (distintiva) Suzuki GSX-R 1000 #44 è riuscito a portare a termine lo scorso mese di settembre il Bol d’Or disputatosi al Circuit Paul Ricard di Le Castellet, base di partenza per programmare un prosieguo del FIM EWC 2016/2017 ad alti livelli ed all’insegna di diverse novità.

In primis il passaggio alla nuova Suzuki GSX-R 1000, una moto che, sulla carta, dovrebbe garantire all’equipaggio numero 44 di accrescere il proprio livello di performance nella classe Superstock già a partire dall’imminente 24 Heures Moto Le Mans. Per questo impegno e per i restanti round della FIM Endurance World Cup 2016/2017 (classe Superstock), il No Limits Motor Team ha rafforzato la propria rosa di piloti tra graditi ritorni e novità.

Tornerà in No Limits dopo l’esperienza maturata nel recente passato Andrea Boscoscuro, già Campione Italiano Superstock 600 2009 passando successivamente alle classi Superstock 1000 e Supersport. Boscoscuro sarà affiancato da Niccolò Rosso, altro pilota di comprovata esperienza tra le STK1000 e dal 2013 parte integrante dei piani No Limits, e da Kevin Manfredi, artefice delle prime vittorie Suzuki lo scorso anno nel CIV Supersport, al debutto quest’anno nella specialità parallelamente all’impegno nell’Europeo Superstock 1000. Riconfermatissimo in qualità di riserva e collaudatore del team Federico Natali, motociclista dai trascorsi all’Isola di Man (Manx Grand Prix) e con Suzuki in diversi campionati nazionali ed internazionali, nuovamente presente a Le Mans dove esordì nel 2015 portando a termine la corsa.

Contestualmente alla partecipazione con la Suzuki GSX-R 1000 #44, sarà della partita alla 24 Heures Moto Le Mans del 15-16 aprile prossimi anche il No Limits Special Team Ducati, programma ideato da Jacopo Zizza, dal 2006 pilota di Endurance e conosciuto dal pubblico per il suo ruolo da telecronista su Eurosport. Zizza correrà con una Ducati 1299 Panigale iscritta alla classe Supertwin in equipaggio con Marco Passarelli, Roberto Gelosa e Daniele Barbero, disabile dal 1999 e protagonista in diversi campionati motociclistici dedicati, pronto per questa grande sfida.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Katana05 - 1 mese fa

    Se da una parte mi fa molto piacere che Jacopo sia al via della prestigiosa 24 ore, dall’altra non posso non dispiacermi che non lo avremo dietro ai microfoni di Eurosport. Ma per stavolta lo perdoniamo. Gaaaas, Jacopo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessio Piana - 1 mese fa

      Ci sarò io!
      Jacopo tornerà chiaramente in cabina di commento nel prosieguo della stagione quando non correrà, più chiaramente per il BSB

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy