Supersport: Evan Bros. con Yamaha e Randy Krummenacher nel 2018

Supersport: Evan Bros. con Yamaha e Randy Krummenacher nel 2018

Per la prossima stagione il team Evan Bros. potrebbe ingaggiare Randy Krummenacher e passare da Honda a Yamaha.

Commenta per primo!

Il team Bardahl Evan Bros. è una piccola realtà con sede a Ravenna che lo scorso anno ha debuttato nel Mondiale Supersport ottenendo alla gara d’esordio a Phillip Island un secondo posto e che in passato ha anche conquistato il titolo nel CIV Supersport nel 2014 e podi e vittorie nel Campionato Europeo Superstock 600 con Federico Caricasulo e l’attuale pilota Moto2 Augusto Fernández. La squadra ravennate, il cui capotecnico è Mauro Pellegrini, si è messa in evidenza nel WorldSSP sia nel 2016 con Caricasulo, sia quest’anno con Christian Gamarino e per la prossima stagione potrebbero esserci grandi cambiamenti per quanto riguarda il pilota e, soprattutto, la moto.

“Stiamo definendo il programma per il 2018 – ci ha detto Fabio Evangelista, titolare del team – e molto probabilmente passeremo da Honda a Yamaha ingaggiando il pilota svizzero Randy Krummenacher. Randy è un ragazzo che conosco da quando correva in Moto2 e lo scorso anno in Supersport ha dimostrato che se si trova nelle condizioni giuste può fare molto bene. A Randy piace molto la nuova Yamaha R6 e abbiamo iniziato le trattative con Yamaha Svizzera Hostettler in vista di un’eventuale collaborazione per il prossimo anno. Stiamo parlando anche col nostro title sponsor Bardahl per capire se c’è da parte loro la disponibilità per questo ambizioso progetto biennale e la volontà di ‘vestire’ per la prima volta un pilota non italiano. Spero che il tutto si definisca entro fine settembre.”

Nel progetto potrebbe rientrare anche Christian Gamarino, attuale pilota del team: “Siamo soddisfatti di lui e ci piacerebbe tenerlo anche nel 2018. Sarebbe un compagno di squadra perfetto per Randy.”

Il team Evan Bros. potrebbe quindi affrontare grandi cambiamenti dopo aver sempre portato in pista moto Honda e per la prossima stagione l’obiettivo è quello di occupare stabilmente le prime posizioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy