MotoGP Barracuda nuovo sponsor Yamaha Tech 3

Barracuda vestirà le due M1 di Johann Zarco e Jonas Folger del team Monster Yamaha Tech 3 per la stagione 2017 della MotoGP.

9 gennaio 2017 - 11:00

C’è una novità per quanto riguarda il team Monster Yamaha Tech 3: è stato annunciato infatti un accordo biennale con Barracuda, compagnia italiana che dal 2002, anno della sua fondazione, ha incrementato le sue prestazioni diventando il maggior venditore di accessori per motociclisti in Italia. Ora la compagnia è determinata a crescere anche in Europa e nel mondo, grazie a questo accordo che gli consentirà di avere maggiore visibilità attraverso la MotoGP.

Queste le parole di Hervé Poncharal, boss del team Monster Yamaha Tech 3: “Siamo orgogliosi di annunciare l’accordo con il nostro nuovo sponsor Barracuda. Fin dalla prima volta che ho incontrato Alessandro Giardina [fondatore e titolare del marchio italiano] mi è stato chiaro che abbiamo le stesse idee per quanto riguarda il successo ed ora possiamo finalmente unire le nostre forze dopo aver parlato per alcune stagioni. Questa collaborazione arriva nel momento migliore: cominciamo una nuova avventura con il due volte campione Moto2 Johann Zarco e con Jonas Folger. C’è molto entusiasmo ed avere Barracuda con noi ci aiuta. Speriamo di iniziare una lunga collaborazione, che vada oltre i due anni del contratto che abbiamo appena siglato. Voglio ringraziare Alessandro e Barracuda e dare loro il benvenuto, con la speranza di riuscire ad ottenere assieme gli obiettivi che ci siamo prefissati“.

Barracuda è una compagnia italiana focalizzata sul motociclismo stradale e da competizione“, ha dichiarato Alessandro Giardina. “La nostra sede è a Firenze e lavoriamo per portare questo marchio italiano nel mondo. Sono contento di annunciare che promuoveremo la nostra compagnia in MotoGP grazie all’accordo con il team Monster Yamaha Tech 3. Credo nel progetto 2017 con due piloti esordienti e sono sicuro che otterremo grandi risultati. Ho fiducia in Hervé Poncharal, così come in Johann Zarco e Jonas Folger, che ci aiuteranno anche nei mercati francese e tedesco. Oltre a questo, sono convinto che avremo una stagione di successo e faremo il possibile per sostenere Hervé ed il team. Ci piace lo spirito francese e non vediamo l’ora di capire cosa possiamo ottenere insieme“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Valentino Rossi uomo molto intelligente”

sam lowes moto2

Moto2, Sam Lowes: “Essere in Qatar sarebbe un successo”

navarro moto2

Moto2, Test Qatar: Giorno 1, Navarro e Speed Up in evidenza