MXGP Loket: Tim Gajser imprendibile in qualifica, Tony Cairoli settimo

Lo sloveno leader del Mondiale domina la qualifica. SuperTony torna sulla KTM 350 ma scivola. Rivincita nelle due manche, ore 14:15 e 17:10

23 luglio 2016 - 17:33

Niente di nuovo sull’affascinante saliscendi di Loket, tra i boschi della Repubblica Ceca. Il solito Tim Gajser ha dominato la manche di qualifica conquistando per la settima volta la migliore posizione al cancello di partenza della tredicesima prova del Mondiale MXGP.

Antonio Cairoli ha concluso i venti minuti più due giri in settima posizione, staccato di 27 secondi dal capoclassifica del Mondiale, complice anche una banale scivolata nelle prime battute.  Il fuoriclasse siciliano della KTM è tornato in sella alla 350 SX-F, con cui ha conquistato cinque dei suoi otto titoli Mondiali, preferendola alla versione 450 utilizzata nelle gare precedenti.

Alle spalle di Gajser si sono piazzati i belgi Kevin Strijbos (Suzuki)  Clement Desalle. Sul tracciato di Loket, uno dei più spettacolari del calendario MXGP, torna in pista dopo due GP d’assenza per infortunio anche l’iridato in carica Romain Febvre. Il francese ha terminato la qualifica in sesta posizione, a venti secondi dal vincitore. Alessandro Lupino (Honda) ha concluso al sedicesimo posto.

Le due manche del GP della Repubblica Ceca si corrono domenica 24 iuglio alle 14:15 e 17:10. La Sintesi TV dei momenti più spettacolari sarà disponibile su corsedimoto dalle 22

Il video della caduta di Antonio Cairoli

Arrivo qualifica: 1. Gajser (Slo-Honda) in 24’13″074; 2. Strijbos (Bel-Suzuki) a 5″277; 3. Desalle (Bel-Kawasaki) a 8″057; 4. Van Horebeek (Bel-Yamaha) a 9″999; 5. Coldenhoff (Ola-KTM) a 13″281; 6. Febvre (Fra-Yamaha) a 20″943; 7. Cairoli (Ita-KTM) a 27″383; 8. Charlier (Fra-Husqvarna) a 29″081; 9. Searle (GB-Kawasaki) a 30″188; 10. Tixier (Fra-Kawasaki) a 30″821.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Europeo Mini Road Racing 2019, Assen

Assen: Europeo Mini Road Racing 2019 Pokerissimo Italia

Tim Gajser

MXGP: Tim Gajser sarà al via della Monster Energy Cup

british talent cup

British Talent Cup: Il titolo 2019 si decide a Silverstone