Superbike: Triple M smobilita, la Honda in vendita a 70 mila €

La formazione tedesca si ritira dalle corse e sta liquidando tutto il materiale

22 novembre 2018 - 6:37

Triple M si ritira dal Mondiale Superbike (e dalle corse) e mette in vendita la CBR-RR utilizzata da Patrick Jacobsen durante lo scorso campionato. Prezzo richiesto: 70 mila €, pronto gare.

La rivoluzione ordinata da Honda HRC ha spazzato via le due strutture di riferimento di Honda Europa, cioè Ten Kate e – appunto – Triple M. L’uomo d’affari tedesco Matthias Moser aveva investito una forte somma con l’idea di consolidare ulteriormente il rapporto con la marca giapponese, invece HRC ha azzerato tutto, prendendo direttamente il controllo delle operazioni e dando fiducia a Moriwaki, struttura da decenni legata al reparto corse interno. Moser ha deciso il disimpegno totale dalle corse. La CBR-RR ha il motore preparato da Ten Kate, l’elettronica Magneti Marelli e le sospensioni Ohlins ufficiali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

montella cev moto2

CEV: Montella (Moto2) e Acosta (Moto3) brillano in qualifica a Portimão

Superbike,Marco Melandri

Superbike: Marco Melandri, la pazza idea del ritorno Mondiale con Ducati

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista in ritardo, che succede alla Honda?