Superbike 2019: Team Pedercini annuncia Yonny Hernandez e Gabriele Ruiu

La formazione mantovana ha reso noti i piloti che correranno il prossimo Mondiale. Confermato la collaborazione con Kawasaki Europe

14 agosto 2018 - 11:01

Il team Pedercini correrà il Mondiale Superbike 2019 con il colombiano Yonny Hernandez e il 18enne Gabriele Ruiu.  Ex della MotoGP, Hernandez non ha brillato in questa stagione d’esordio con le derivate dalla produzione di serie: al momento è diciottesimo in classifica con appena 24 punti all’attivo.  Ruiu, 18enne romano, sta correndo con lo stesso team Pedercini nell’Europeo Superstock e nel 2019 è atteso al salto in top class. Entrambi guideranno la Kawasaki ZX-10RR.

LUCIO PEDERCINI  – “Yonny è un pilota professionista, molto attento, collaborativo e professionale, sta gradualmente acquisendo fiducia  con la moto e il team” spiega Lucio Pedercini, proprietario della squadra che ha sede a Volta Mantovana. “Lo vedo molto motivato e concentrato, è il pilota che ho fortemente voluto per questa stagione e che ho subito confermato per la prossima. Gabriele è un giovane talento,  molto veloce, con una grande voglia di imparare e distinguersi. Mi piace e sono entusiasta dell’idea di poterlo vedere in Superbike”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Bautista-Razgatlioglu sfide diverse”

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi: “E’ una situazione molto difficile”

Superbike, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, Jonathan Rea: “Nulla da perdere”. Toprak: “Voglio vincere”