Bruce Anstey e Shinden-Mugen ospiti della finalissima Formula E

La E-MotoGP che domina da tre anni TT Zero ha fatto passerella a Londra sul tracciato della finalissima delle monoposto elettriche

3 luglio 2016 - 17:48

Bruce Anstey, vincitore del TT Zero all’Isola di Man, è stato ospite con la Shinden Go del round finale della Formula E, il Mondiale delle monoposto elettriche. Il 47enne neozelandese ha compiuto un paio di giri del tracciato cittadino di 2,9 chilometri allestito all’interno di Battersea Park, sulla riva sinistra del Tamigi. 

Ho guidato la Shinden in passerella dietro una vettura, a bassa velocità, meno male perchè qui la pista è stretta ed è tutto un muro e farsi prendere la mano non era il caso” ha sorriso Anstey, che dopo l’esibizione ha incontrato il foltissimo pubblico presente in un’area espositiva in mezzo al parco.
. La presenza della Shinden Go nel paddock della Formula E non è stata casuale. La moto che dal 2014 domina il TT Zero è progettata dalla Mugen, antenna tecnologica Honda. E per promoter della serie, lo spagnolo Alejandro Agag, coinvolgere il gigante giapponese sarebbe il top: sono già presenti Audi, Mahindra, Venturi, Virgin e la Renault, vincitrice del doppio Mondiale Costruttori e piloti con lo svizzero Sèbastien Buemi.
E se anche le moto elettriche corressero in città? “Perchè no? Dopo tutto a Macao le moto normali corrono da tanti anni.” A Bruce piacerebbe: non c’era da dubitarne.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ARRC

ARRC 2020: svelato il calendario con 7 round

jeremy alcoba campione cev moto3

CEV Valencia: Alcoba Campione Junior, Montella a podio in Moto2

EICMA: Presentato il progetto 2020 della Nannelli Riders Academy