Dovizioso: “Test positivo, la nuova elettronica un passo avanti”

Chiude i test di Barcellona al comando

4 giugno 2012 - 16:34

A 24 ore dal primo podio da pilota Yamaha Tech 3, Andrea Dovizioso si è riconfermato nei test post-gara al Circuit de Catalunya di Barcellona facendo registrare in 1’41″997 il miglior tempo della giornata, migliorando l’affiatamento con la propria Yamaha YZR M1 con diverse novità importanti in materia di motore ed elettronica.

Oggi è stata una giornata positiva anche se abbiamo perso tempo prezioso questa mattina per le condizioni della pista“, spiega Andrea Dovizioso. “Ritrovarmi in testa alla fine della sessione è positivo, questo dimostra che abbiamo espresso il nostro potenziale, ma soprattutto che ho sempre più fiducia in sella alla mia M1. Qui la Yamaha ci ha dato un nuovo motore: ho espresso ai tecnici le mie sensazioni, cercando di esser di aiuto per i prossimi sviluppi.

Oltre al motore, senza dubbio la nota più positiva della giornata è la nuova elettronica: non è un grande passo avanti sul giro singolo, ma ci aiuta tantissimo nella gestione delle gomme sulla distanza di gara.

Abbiamo fatto un ulteriore step nella definizione della messa a punto rispetto alla gara di domenica, sono davvero soddisfatto di provare questo nuovo pacchetto ad Aragon, non proprio il mio circuito preferito, ma dove conto di verificare nuovamente a che livello siamo con la Yamaha.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Tom Sykes avrà una BMW con otto cavalli in più

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”

MotoGP: Aprilia con lo spoiler già a Jerez?