MotoGP Qatar Yamaha: “Anche Lorenzo ha il contratto in mano”

Lin Jarvis, capo delle corse Yamaha, rivela "Jorge non ci ha ancora risposto, ma lo vogliamo tenere"

19 marzo 2016 - 16:12

Lin Jarvis managing director di Yamaha, ha chiarito la situazione di mercato. “Noi abbiamo predisposto i nuovi contratti, per il rinnovo, a entrambi i piloti: Valentino che dopo il finale di stagione era un po’ disorientato ha firmato subito e abbiamo dato l’annuncio, mentre Lorenzo ha chiesto più tempo per decidere. La trattativa con lui è chiusa, nel senso che non si tratta di fare ulteriori negoziazioni: il nostro contratto è sul suo tavolo con l’offerta migliore possibile e sta a lui decidere. Noi vorremmo tenere ancore Lorenzo, che è veloce e pure campione in carica, ma non possiamo entrare nella sua testa”.

Lorenzo sta parlando da mesi anche con Ducati e il direttore sportivo Paolo Ciabatti non ne ha mai fatto mistero. “In questo periodo tutti parlano con tutti. Non abbiamo mai nascosto il nostro interesse per i piloti veloci come Marquez, Lorenzo, Vinales, ma siamo anche molto contenti dei nostri attuali corridori. Non possiamo negare di guardarci attorno, lo facciamo noi e lo fanno gli altri. C’è anche un affiatamento particolare fra Gigi dall’Igna e Lorenzo, ma fra avere un interesse per un pilota e avergli fatto un contratto c’è una bella differenza”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Misano: Alvaro Bautista “La caduta è già dimenticata”

Superbike Misano: Lorenzo Zanetti sulla Ducati Go Eleven

MotoGP, Johann Zarco con un nuovo telaio. KTM ancora in pista