MotoGP Brno, Prove 2: Svetta Dani Pedrosa, seguono Petrucci e Bautista

Il pilota del Repsol Honda Team è il più veloce del venerdì, chiudendo le FP2 davanti a Danilo Petrucci e ad Alvaro Bautista.

3 agosto 2018 - 13:04

La prima giornata all’Automotodrom di Brno si chiude nel segno di Dani Pedrosa, unico a scendere sotto il muro di 1:56 nel corso delle FP2, assicurandosi così il miglior riferimento cronometrico non solo del turno, ma del venerdì. Dietro di lui in questa sessione ci sono Danilo Petrucci ed Alvaro Bautista, davanti al rookie Hafizh Syahrin (miglior Yamaha), mentre il campione in carica chiude la top ten.

Il turno vede fin da subito le Honda molto veloci, con Marquez e Pedrosa autori dei due tempi migliori davanti al compagno di marca Crutchlow, seguiti provvisoriamente da Petrucci e Iannone. Si lavora parecchio in casa Ducati ed i risultati si vedono: il pilota Alma Pramac Racing ha un nuovo profilo aerodinamico, ma sono stati cambiati alcuni dettagli anche sulla Desmosedici di Lorenzo, comprese alcune modifiche al serbatoio.

Assistiamo poi come sempre all’assalto conclusivo, ma alla fine avremo comunque una Honda al comando: si tratta di quella di Dani Pedrosa, che realizza il miglior crono assoluto di giornata davanti a Danilo Petrucci e ad Alvaro Bautista. A sorpresa in quarta piazza c’è il rookie Hafizh Syahrin, a precedere Andrea Dovizioso e le Yamaha di Maverick Viñales e Valentino Rossi, mentre chiudono la top ten Tito Rabat, Johann Zarco e Marc Marquez.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE: Ecco presentato il team Octo Pramac

Ken Roczen: “Una vittoria importante per me e per la squadra”

Max Biaggi assolto dall’accusa di evasione fiscale