Moto3 Motegi, Prove 1-2: Kornfeil migliore di giornata, Bezzecchi in testa sul bagnato

Nelle FP1 asciutte svetta Jakub Kornfeil, autore del miglior crono di giornata davanti a Canet e Bastianini, ma Marco Bezzecchi comanda le FP2 bagnate, seguito da Di Giannantonio.

19 ottobre 2018 - 5:02

La prima giornata di prove libere per la categoria Moto3 vede due situazioni completamente diverse, ma con i due piloti PrüstelGP che si alternano al comando della classifica dei tempi. All’inizio i piloti possono girare su pista asciutta ed è Jakub Kornfeil a stampare il miglior crono davanti ad Aron Canet ed Enea Bastianini, mentre nel secondo turno si gira su pista bagnata. In questa seconda occasione è Marco Bezzecchi il più rapido, davanti a Fabio Di Giannantonio, e ad Aron Canet.

Due le wild card da segnalare per questa categoria a Motegi: ritorna la pilota Shizuka Okazaki, già presente in questo GP due stagioni fa e nuovamente in azione con Kohara Racing Team, ma c’è anche una prima occasione per il giovane Yuto Fukushima, classe 2000 di Tokyo, in pista con la Honda NSF250RW del Team Plus One, con il quale disputa l’All Japan Road Race Championship nella categoria J-GP3, la stessa della Okazaki. Assistiamo anche all’esordio di Celestino Vietti Ramus, in pista con Sky Racing Team VR46 in sostituzione dell’infortunato Bulega.

Con un 1:57.740 è stato Jakub Kornfeil a chiudere in testa alla classifica la prima sessione di prove libere, seguito da Aron Canet (protagonista anche di una caduta senza conseguenze) e da Enea Bastianini, ma questo turno si è svolto su pista asciutta. La situazione cambia completamente nelle FP2, vista la pioggia caduta precedentemente e quindi condizioni della pista molto diverse. Ne esce positivamente Marco Bezzecchi, il migliore con un 2:05.403, seguito da Fabio Di Giannantonio, Aron Canet e Tatsuki Suzuki. In questa occasione Rodrigo e Sasaki rimangono fermi ai box, mentre in entrambe le condizioni il leader iridato Jorge Martín non va oltre il 16° posto.

La classifica delle prime prove libere

La classifica della seconda sessione di libere

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”

MotoGP: Aprilia con lo spoiler già a Jerez?

CIV Superbike: Michele Pirro-Ducati V4R, chi li batte al Mugello?