Moto2, Lorenzo Baldassarri: “Volevo vincere a tutti i costi”

Lorenzo Baldassarri si è assicurato un grande successo nella tappa inaugurale della stagione, la prima motorizzata Triumph per la categoria Moto2.

11 marzo 2019 - 16:40

Non poteva iniziare in maniera migliore il 2019 di Lorenzo Baldassarri. Una grande vittoria quella ottenuta sul tracciato di Losail, costruita giro dopo giro ma in una gara nella quale non è mancata un’intensa battaglia finale. Il pilota FlexBox HP40 diventa così il primo vincitore nel primo Gran Premio motorizzato Triumph.

Ottima la terza piazza in qualifica, ancora meglio lo scatto in gara. Baldassarri è riuscito a portarsi presto al comando della gara, imponendo il suo ritmo e involandosi verso la vittoria. La gara però non è finita come poteva sembrare: il ritorno di Lüthi ha dato vita ad un gran duello, ma alla fine è stato l’italiano a riuscire a blindare la prima piazza. Come detto, il modo migliore per iniziare questa nuova stagione ricca di novità dal punto di vista tecnico.

Il paragone con la gara del 2018 viene spontaneo. “L’anno scorso io ero dietro e allo stesso modo è stato un finale che mi ha tenuto sulle spine” ha dichiarato il pilota del team di Sito Pons ai microfoni di Sky Sport. “Non mi aspettavo l’attacco di Tom, era molto veloce e sentivo che si avvicinava sempre di più. Ho fatto tutto il possibile per chiudere ogni curva ed alla fine ce l’abbiamo fatta.”

“All’inizio non capivo il segnale dai box, confondevo la tabella, ma sono riuscito a concentrarmi quando ho visto che nessuno dietro mi seguiva.” Come detto, sul finale l’attacco di Lüthi, ma ‘Balda’ non si è lasciato beffare. “Volevo a tutti i costi la vittoria, è stata una bella battaglia. Ringrazio tutto il team e gli sponsor, abbiamo svolto un grande lavoro e dobbiamo continuare così.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi: “Yamaha lenta sul rettilineo, così dal 2004”

MotoGP: Alex Rins regala il suo casco ai commissari di pista

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Tutto bene tranne il risultato”