Superbike: cancellato il round al Moscow Raceway

Per il secondo anno di fila non si correrà in Russia

11 febbraio 2015 - 9:59

Per il secondo anno consecutivo il Mondiale Superbike (e Supersport) non farà tappa in Russia. In data odierna FIM e Dorna WSBK Organization hanno comunicato, per ‘mancanza di garanzie economiche‘, la cancellazione del round in programma il 5 luglio prossimo al Moscow Raceway.

Restano così pertanto 13 gli eventi del calendario iridato, ma con la possibilità (quest’anno da regolamento, senza la necessità di trovare il consenso delle squadre e case costruttrici) di recuperare eventualmente le due gare annullate in altri eventi del calendario 2015.

eni FIM Superbike World Championship 2015
Il calendario aggiornato

22 febbraio: Phillip Island (Australia) con WSS
22 marzo: Chang International Circuit (Thailandia) con WSS
12 aprile: MotorLand Aragon (Spagna) con WSS, STK1000 e STK600 (2 gare)
19 aprile: Assen (Olanda) con WSS, STK1000 e STK600
10 maggio: Imola (Italia) con WSS, STK1000 e STK600
24 maggio: Donington Park (Regno Unito) con WSS e STK1000
06 giugno: Portimao (Portogallo) con WSS, STK1000 e STK600
21 giugno: Misano (Italia) con WSS, STK1000 e STK600
19 luglio: Laguna Seca (USA) solo Superbike
02 agosto: Sepang (Malesia) con WSS
20 settembre: Jerez (Spagna) con WSS, STK1000 e STK600
04 ottobre: Magny Cours (Francia) con WSS, STK1000 e STK600
18 ottobre: Losail (Qatar) con WSS

WSS: Mondiale Supersport
STK1000: Superstock 1000 FIM Cup
STK600: European Superstock 600

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, SOS Aleix Espargarò: “Aprilia mi deve aiutare”

MotoGP, Fabio Quartararo in modalità qualifica a Le Mans

8h SlovakiaRing del FIM EWC questa sera su Sky Sport MotoGP HD