Superstock 1000: Xavier Simeon “Beffato per 10 millesimi”

Parla il belga beffato in volata da Claudio Corti a Monza

11 maggio 2009 - 8:44

Non è ancora riuscito a ottenere quel successo che Xavier Simeon con la Ducati insegue sin dalla prima prova stagionale a Valencia. Abbonato alla seconda posizione, il belga non è riuscito a sorprendere Claudio Corti nella “sua” Monza, vedendosi precedere sul traguardo per soli 10 millesimi: un’inezia, ma che ha fatto la differenza tra prima e seconda posizione, tra 25 e 20 punti.

All’ultimo giro sono entrato un pò largo alla Parabolica e questo ha aiutato Corti a vincere la gara“, afferma Xavier Simeon. “E’ un peccato perchè prima della gara ero molto fiducioso ed avevo in mente una strategia vincente. Purtroppo non è stato possibile vincere, ma sono ancora sul podio ed in campionato sono separato da un solo punto. Certo è che vedersi beffare per 10 millesimi non è il massimo“.

Il pilota del Ducati Xerox Junior Team insegue così a un punticino da Claudio Corti, con l’obiettivo a Misano di vincere finalmente la sua prima gara con Ducati nella categoria dopo tre secondi posti consecutivi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2