Superstock 1000 Portimao: Ducati in pole con Federico Sandi

A Portimao Federico Sandi conquista la sua prima pole position stagionale e la prima con la Ducati. Roberto Tamburini 3° dietro a Markus Reiterberger.

15 settembre 2018 - 14:48

Anche a Portimao le qualifiche dell’Europeo Superstock 1000 hanno avuto un uomo solo al comando, ma non si tratta di Markus Reiterberger, bensì di Federico Sandi.

Dopo aver preso il comando nelle fasi iniziali col tempo di 1’44.286, Sandi si è migliorato nel finale girando in 1’43.901 e questo ha consentito al pilota Ducati Motocorsa di conquistare la sua prima pole position stagionale. Il 29enne di Voghera ha battuto per soli 116 millesimi il leader del campionato Markus Reiterberger (Alpha Racing-Van Zon-BMW, 1’44.017), mentre a chiudere la prima fila troveremo Roberto Tamburini (1’44.287), terzo con la BMW del team Berclaz Racing.

Dietro ai primi tre, l’alfiere Aprilia (e rivale di Reiterberger nella lotta per il titolo) Maximilian Scheib partirà quarto davanti a Florian Marino e a un buon Luca Salvadori, che precederà una terza fila tutta italiana composta da Luca Vitali, Alessandro Delbianco e Gabriele Ruiu. 12° posto per Emanuele Pusceddu, che però partirà dalla pit lane dopo che un problema al motore avuto nelle prove libere ha portato lui e il team BMW DK Racing oltre il numero di motori consentito.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Francesco Guidotti: “Le priorità Pramac? Pecco e Miller. Ma Jack…”

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non posso lottare con Marquez”

Eugene Laverty: “Tenterò il rientro a Misano”