CIV: la classe Moto2 all’esordio nel Campionato Italiano

5 aprile 2011 - 20:06

La principale novità del Campionato Italiano Velocità 2011 è senza dubbio la Moto2, inserita nella classe Supersport, ma con classifiche separate. Motori Honda CBR 600RR, monogomma Dunlop, con questi elementi a partire dal primo round 2011 in agenda questo fine settimana a Misano Adriatico il CIV Moto2 offrirà uno schieramento di partenza particolarmente agguerrito e competitivo, con tematiche interessanti da un punto di vista prettamente tecnico.

Grazie al Team QDP, in gara ritroveremo le Bimota HB4 ufficiali, affidate da Danilo Marrancone (tester sin dal “Day One” del progetto) e Davide Fanelli, pilota che si è messo in mostra con successo nella Superstock 600 italiana ed europea nella passata stagione. Un progetto interessante e, a maggior ragione, completamente tricolore.

Tra i contendenti al titolo non può che esserci Ferruccio Lamborghini che correrà sotto le insegne del Forward Racing Junior Team con una Suter MMX. “Lambo”, ex-contendente al titolo tra Superstock 600 e Supersport, vanta già una discreta esperienza in Moto2 avendo disputato le ultime gare del mondiale 2010 a partire da Misano Adriatico proprio con il Forward Racing (buon esordio a Misano come wild card) e con il Team Matteoni su Moriwaki.

Da seguire con interesse Mattia Tarozzi, protagonista della 125 nel 2010, passato alla Moto2 insieme al Faenza Racing con una Suter: oltre alla serie tricolore è certa la partecipazione anche al CEV a partire dal prossimo 17 aprile a Jerez de la Frontera.

Con il Ioda Racing Project ed una competitiva FTR Moto correrà anche Federico D’Annunzio, talento abruzzese che si era messo in mostra nella Superstock 600 lo scorso anno. Stessa moto per Alessandro Andreozzi in gara con l’Andreozzi Reparto Corse.

Nel CIV ritroveremo in pista anche la RSV Motor grazie all’accordo con la Scuderia Improve: pilota scelto Tommaso Lorenzetti, ambizioso di mostrare tutto il proprio potenziale. A completare lo schieramento di partenza la GAPAM GP201 del Team Grillini con Nicolas Stizza (primo pilota a confermare l’iscrizione al CIV Moto2 con diversi test all’attivo al Mugello) e Tommaso Totti, in gara con la Rossi Moto del WRM.

Servizio Fotografico: Antonio Inglese – Inglishphoto.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton