CEV Moto2: dopo Albacete campionato sempre più aperto

I primi 5 piloti in 20 punti

17 settembre 2010 - 4:51

Archiviata la quinta delle sette prove stagionali del CEV 2010, la classe Moto2 risulta senza alcun dubbio la più combattuta, con i primi cinque piloti della classifica di campionato racchiusi in soltanto 20 punti con 50 dei quali ancora a disposizione per le ultime tappe di Valencia e Jerez (14 e 21 novembre).

Carmelo Morales, tornato al successo dopo Jerez con la Suter MMX del team Laglisse, è balzato in testa alla classifica con 80 punti, pagando dazio dell’uscita di scena nella prima gara di Barcellona e del sesto posto al Motorland Aragon dove, lo scorso mese di luglio, prese parte alla corsa non ancora al meglio dopo il brutto incidente nel mondiale in Catalunya.

Il bi-campione CEV Extreme ed Europeo Superstock 1000 vanta adesso 7 punti di vantaggio rispetto a Kev Coghlan, vincitore ad Albacete-1 e Alcaniz con la FTR Moto del Monlau Competicion, e a Daniel Rivas con la prima delle Harris marchiate MR Griful.

Ha recuperato terreno il vincitore della prima gara stagionale a Barcellona, Jordi Torres (MR Griful Harris), risalito a -9 da Morales. Discorso completamente opposto per Ivan Moreno, fuori gioco ad Albacete con la sua Moriwaki Andalucia Cajasol, adesso costretto ad inseguire con 20 punti da recuperare: troppi a due gare dal termine della stagione?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..