BSB: Ryuichi Kiyonari torna sul tracciato dell’ultima vittoria

A Snetterton vinse la 41esima ed ultima gara nel BSB

28 giugno 2013 - 2:08

3 luglio 2011, la data della 41esima ed ultima vittoria in carriera nel BSB di Ryuichi Kiyonari. A due anni da questa affermazione, reduce da un trionfale 2012 trascorso nel FIM Asia Road Race Championship (titolo nella SuperSports 600cc con Boon Siew Honda), “King Kiyo” si ripresenterà a Snetterton con il chiaro intento di porre fine a questo lungo digiuno in materia di successi nel British Superbike.

Irriconoscibile nei primi tre eventi disputatisi tra Brands Hatch Indy, Thruxton e Oulton Park, a Knockhill finalmente il tri-Campione British Superbike è tornato protagonista conquistando due podi (3°) nelle due gare, risultando oltretutto il pilota Samsung Honda meglio classificato a scapito del proprio compagno di squadra Alex Lowes.

Due risultati che sono serviti al quattro volte vincitore della 8 ore di Suzuka di rilanciare le proprie quotazioni in ottica Showdown, proponendosi tra i candidati per il weekend a Snetterton 300.

D’altronde, numeri alla mano, nessuno su questo tracciato ha vinto come lui: doppietta nel 2005 e 2006, una vittoria tanto nel 2010 e, come detto, nel 2011.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Francesco Guidotti: “Le priorità Pramac? Pecco e Miller. Ma Jack…”

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non posso lottare con Marquez”

Eugene Laverty: “Tenterò il rientro a Misano”