BSB: la situazione della Mirror.co.uk Cup

Gary Mason indiscusso dominatore con 4 vittorie su 4 gare

7 maggio 2009 - 23:15

Un solo dominatore. Nella “Cup”, classe del British Superbike dove corrono piloti privati con moto strettamente di serie, c’è un pilota che sta davvero dominando la scena. Parliamo di Gary Mason, che nelle prime quattro gare non solo ha infilato quattro vittorie di fila con la Honda CBR 1000RR del team Quay Garage (tra l’altro modello 2007…), ma è rimasto presenza costante nella top ten a livello assoluto mettendosi alle spalle diversi piloti ufficiali. Se nella Mirror.co.uk Cup è leader indiscusso a quota 100, nella classifica del BSB Mason è addirittura in settima posizione: l’uomo dei miracoli, insomma.

Alle sue spalle, staccando di 20 lunghezze, c’è Martin Jessopp, costantemente in seconda posizione in tutti i round fin qui disputati. Il pilota del Riders Racing, anche lui su Honda, precede in classifica Hickman su Yamaha e Gilbertson con la Kawasaki del JX Fuelcards.

Va detto che rispetto allo scorso anno, al di là di Gary Mason che sta davvero stupendo in senso assoluto, il livello sembra un pò essersi abbassato, anche complici dipartite eccellenti verso la top class come il campione in carica Laverty. In più bisogna ricordare che la MV Agusta del team STP ha ridotto l’impegno ad una sola moto per Victor Cox, con Chris Burns che ha lasciato la squadra alla vigilia di Oulton Park.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2