ASBK: annullato l’appuntamento di Broadford, si recupera a Queensland

Lunga sosta per l'ASBK

29 giugno 2010 - 2:00

A sorpresa l’International Entertainment Group, società organizzatrice dell’Australian Superbike, ha comunicato che l’imminente evento del campionato a Broadford del 3 e 4 luglio è stata annullata. La ragione è presto spiegata: nonostante l’inserimento della “ASBK State Cup” non è stato ottenuto un grande responso da parte degli addetti ai lavori, ritrovandosi così con pochi iscritti al via di questa impegnativa trasferta.

Per evitare costi inutili alle squadre si è preferito integrare il quarto round stagionale con il quinto in programma al Queensland Raceway il prossimo 20-22 agosto, dove si disputeranno due eventi (quattro gare in tutto per categoria).

A Queensland correranno oltre all’Australian Superbike e Superstock 1000 A&B anche Superstock C&D, Superstock 600 e 125/250GP mono.

Con l’annullamento della tappa di Broadford saranno complessivamente sei gli eventi stagionali dell’ASBK: due a Phillip Island, altrettanti al Queensland Raceway più le trasferte di Hidden Valley e Symmons Plains.

Adesso per tutti i piloti dell’Australian Superbike si prospetta una lunghissima sosta prima di tornare in azione il prossimo 22 agosto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team