AMA Superbike: Roger Hayden in cerca di una moto

Ancora senza sistemazione in vista del 2014

18 novembre 2013 - 23:47

Annunciato il disimpegno del Michael Jordan Motorsports per l’AMA Superbike 2014 in vista di un impegno “internazionale” a tempo pieno per il 2015 (MotoGP o World Superbike), Roger Hayden si trova attualmente senza una moto per la prossima stagione. Lo ha ammesso lo stesso nativo di Owensboro in un’intervista rilasciata a Cycle News dove ha fatto un pò il punto in vista del 2014.

Ad oggi ho assolutamente nulla in mano per il 2014: sono in cerca di una sistemazione“, spiega l’ex Campione AMA Supersport con trascorsi in MotoGP, World Superbike e Moto2. “Sinceramente non so quali siano i piani del team (Michael Jordan Motorsports), ma prima di prendere una decisione mi par di capire che devo trovare degli sponsor.

Con me sono sempre stati chiari ed onesti: avrebbero il piacere di continuare con me, ma tutto dipende dall’apporto o meno di sponsor. Sono sempre stato informato sui loro eventuali programmi, anche se di certo non è il massimo ritrovarsi in questo periodo senza una sistemazione non soltanto per me, ma anche per tutti i meccanici.

Quel che è certo l’attuale situazione dell’AMA Superbike non presenta le migliori prospettive: ci sono tipo soltanto 4 piloti confermati, forse uno soltanto in Yoshimura… Un dato abbastanza eloquente“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike: Eugene Laverty salta anche Misano

MotoGP, Maverick Vinales e il ‘mistero’ Morbidelli-Quartararo

Tommy Bridewell leader del BSB: no Misano WSBK, sì a Suzuka