8h Oschersleben Sheridan Morais al posto di Bradley Smith!

Yamaha Yart prende in prestito il sudafricano per schierarsi comunque con tre piloti. Bradley Smith nelle mani del dottor Mir, Silverstone sempre in dubbio

26 agosto 2016 - 21:54

L’infortunio di Bradley Smith ha indotto Yamaha Racing a modificare ulteriormente i piani in vista della 8h di Oschersleben che sabato assegna il Mondiale Endurance.

Per permettere a Yamaha Yart di schierarsi al via comunque con una formazione di tre piloti (e quindi di non rischiare una clamorosa eliminazione in caso di eventuale nuovo infortunio durante la gara)  è stato deciso lo spostamento di Sheridan Morais dal team Rabid Transit. Il sudafricano affiancherà così  Broc Parkes e Marvin Fritz autori della pole. Rabid Transit Yamaha (19° posto sullo schieramento) sarà al via con un equipaggio di due piloti, Ivan Silva e Brandon Cretu. Problema aggiuntivo: Morais avrà a disposizione solo i 45 minuti di warm up (9-9:45) per prendere confidenza con Yamaha Yart.

Intanto Bradley Smith, caduto nelle prime prove di giovedi procurandosi una grave ferita al ginocchio destro con interessamento dei legamenti, ha chiesto l’opinione del medico catalano Xavier Mir prima di sottoporsi all’intervento chirurgico che dovrebbe accelerare i tempi di recupero e permettergli di correre a Silverstone in MotoGP il prossimo week end. La partecipazione del pilota Yamaha Tech3 è ancora seriamente a rischio.

La 8h di Oschersleben scatterà sabato alle 14. Sette i team che si giocano il Mondiale allo sprint, coinvolti (in forma ufficialissima) tutti i quattro Costruttori giapponesi.

Cronaca e tempi della qualifica

La 8 ore di Oschersleben in diretta TV su Eurosport 2

Nessuna frattura al femore per Bradley Smith

La Presentazione della Super Finale del FIM EWC 2016

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

ARRC ASB1000 Bend Qualifiche: Broc Parkes in pole

Rea, Haslam, Razgatlioglu con Kawasaki alla 8 ore di Suzuka 2019

MotoGP, Alex Rins rincorre il suo terzo sogno