BSB: John Hopkins operato, quando il rientro?

Dopo l'infortunio rimediato a Knockhill John Hopkins si è sottoposto ad un intervento chirurgico alla clavicola destra, incerta la data del rientro.

5 luglio 2016 - 9:00

Caduto in Gara 2 a Knockhill rimediando la frattura e la dislocazione della clavicola destra, la rottura di quattro costole con un colpo anche al polmone, John Hopkins nella giornata di ieri si è sottoposto ad un intervento chirurgico proprio alla clavicola infortunata.

L’operazione, perfettamente riuscita, consentirà al pilota californiano di iniziare quanto prima la riabilitazione per poter risalire al più presto in sella alla R1 del team THM ePayMe Yamaha di Tommy Hill nel British Superbike.

Certa l’assenza per l’imminente round di Snetterton dove sarà sostituito da Broc Parkes, per l’ex pilota di Suzuki e Kawasaki MotoGP l’obiettivo è di rientrare per la tappa di Knockhill o, più presumibilmente, per il round di Brands Hatch GP del 7 agosto prossimo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motoestate

Motoestate 2020: Cinque round in programma, le categorie al via

Alex Olsen

Alex Olsen l’ex oggetto misterioso del British Superbike

Jenny Tinmouth

Il ritorno di Jenny Tinmouth nel BSB: correrà nella Stock 1000