Coronavirus Italia

Coronavirus in Italia: 475 morti in un giorno, ma il trend è in calo

Coronavirus in Italia: il bollettino di mercoledì 18 marzo 2020. 28.710 positivi, 475 deceduti in un giorno. Ecco la situazione nel resto del mondo.

18 marzo 2020 - 18:18

28.710 positivi, 12.090 in isolamento domiciliare, 2.257 in terapia intensiva, 475 deceduti. Questo il bollettino quotidiano dell’allerta Coronavirus. I numeri del contagio da non si riducono, pur seguendo un trend in lieve ribasso, e il governo potrebbe varare un nuovo pacchetto di misure restrittive. A cominciare dall’impedire le attività sportive all’aperto. Ieri le forze dell’ordine hanno denunciato 8.089 persone, 33 gli esercizi commerciali sospesi e 187.455 le persone controllate in tutto. “Domenica o la curva scende o probabilmente bisognerà valutare l’assunzione di misure un po’ più rigide”, ha detto l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera.

Oggi è il numero dei morti a dover fare riflettere. Resta critica la situazione in Lombardia, anche se il trend è in ribasso. Il bilancio dei contagi e delle vittime del Coronavirus cresce ma in maniera inferiore rispetto a ieri. Sono 17.713 i casi positivi (+1.433), 7.285 gli ospedalizzati, 924 le persone in terapia intensiva (+45), 1.959 i decessi (+300). A Brescia i contagiati sono saliti a 3.486 e i deceduti sono 450, di cui 22 solo nella giornata di oggi.

La pandemia da Coronavirus nel mondo

In Spagna si contano 13.910 casi, con un’impennata di oltre 2.000 contagiati da ieri. Le autorità iberiche hanno disposto la chiusura di tutti gli hotel nel Paese entro martedì 24 marzo, invitando i turisti ad andarsene. Si sta inoltre considerando la conversione di alcuni alberghi in ospedali temporanei. 11.302 le persone contagiate in Germania, 27 morti, con un’ascesa di circa 2.000 nuovi casi in Germania nelle ultime 24 ore. In Olanda sono quasi 2.000 le persone colpite dal virus Covid-19 e 58 i morti.  Del totale delle persone contagiate 485 lavorano in ambito sanitario, mentre i pazienti ricoverati sono 408.

Sale il numero degli infetti anche in Gran Bretagna, dove si tocca quota 2.500 circa (100 morti), con 676 nuovi casi nella giornata di oggi. Il premier Boris Johnson cambia idea rispetto alla iniziale “immunità di gregge” e ordina oltre 25.000 tamponi al giorno ed equipaggiamento di emergenza per gli ospedali. Corre ai ripari l’Albania che con soli 59 casi ordina il coprifuoco. Il premier Edi Rama ha annunciato che la circolazione sarà permessa solo in due fasce orarie, dalle ore 06:00 alle 10:00 e dalle 16:00 alle 18:00. Inoltre, da domani sarà vietato camminare in gruppo o con altre persone a fianco.

Catastrofica anche la situazione in Francia. Il numero di contagi da Coronavirus è aumentato di 1.097 casi in 24 ore. Il numero complessivo delle persone che hanno contratto il Covid-19 è 7.730 e le persone decedute per l’infezione sono 175, con 27 persone morte in un giorno. Negli USA oltre 7.300 contagiati e 117 morti. Lo stato di New York è quello con il maggior numero di casi negli Stati Uniti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

sabatucci live box18

Kevin Sabatucci a Box18: “Bisogna essere convinti delle proprie possibilità”

sabatucci box18

Box18: Kevin Sabatucci ospite alle 18 sulla nostra pagina Facebook

Ride 4, VirtualGP

Inside Ride 4: Milestone lancia il quarto capitolo della serie