Lo sapete quante tv trasmettono la Superbike in tutto il Mondo?

Lo sapete quante tv trasmettono la Superbike in tutto il Mondo?

Il precedente articolo (“Audience di Phillip Island: le due gare non sono il format giusto per la tv”) ha suscitato molto interesse. Tra i moltissimi commenti che avete postato ce ne sono alcuni che sostengono questa tesi: “Non vogliamo che la Superbike passi alla gara unica, se gli ascolti di gara due su Italia 1 calano non ce ne importa, è solo una delle tante televisioni dei tanti paesi che seguono la SBK”.
Peccato che non sia vero. Italia 1 al momento è l'unica tv generalista “mainstream” (cioè: alti ascolti e forte penetrazione nella specifica aerea geografica) a trasmettere la Superbike in diretta. Non ci credete? Allora date un'occhiata la lista di emittentiche hanno trasmesso le gare di Phillip Island “live”.

1.EUROSPORT: è una rete satellitare che si riceve in tutta europa, con commentato specifico nelle lingue principali (francese, tedesco e inglese). Gli ascolti sono di “nicchia”: l'emittente non ha ancora diffuso il dato relativo al round Superbike di Phillip Island, l'ho chiesto e quando/se me lo diranno lo pubblicherò. Tanto per avere un'idea la finale del Roland Garros 2012 di tennis tra Nadal e Federer (cioè un top event di livello Mondiale) su Eurosport ha fatto 415.000 spettatori, sommando tutti le nazioni continentali. Italia 1 per la Superbike ha fatto 341.000 alle 2 di notte e 1.324.000 per la replica delle 14. Capite bene che parliamo di altri numeri.

2.BRITISH EUROSPORT: via satellite, arriva nelle nazioni nel Regno Unito.

3.TVE TELEDEPORTE: è il canale tematico sportivo di TVE, la tv di Stato spagnola. Si riceve sul digitale ed un canale simile al nostro RaiSport. Per alcuni anni la Spagna non ha avuto copertura TV, adesso con l'arrivo di Dorna le gare almeno sono visibili, anche se Teledeporte non è canale mainstream.

4.SUPERSPORT: ha base operativa in Sud Africa e si riceve via satelite anche in Zimbabwe e in altre nazioni africane.

5.ESPN Brasil: è operativa dal 1995, diffusa via cavo con 12 milioni di abbonati. Ma non ha grande “vocazione” motoristica: nel 2012 ha trasmesso il Supercross Usa e la F3 brasiliana auto.

6.ESPN Star Sport: diffusa via cavo in India e Malesia.

7.SKY SPORT: pay tv in Nuova Zelanda

8.SPEED TV: via satellite in Australia.

Italia 1 era l'unica emittente presente in forze in Australia, oltre a Speed TV che era di casa. Ha schierato ben sei commentatori e una quindicina di persone per gestire le due telecamere dedicate, la regia nazionale e i tecnici di supporto. Era dai tempi della BBC, che all'epoca di Fogarty offriva la diretta in Gran Bretagna, che non si vedeva uno spiegamento simile. Tutte le altre tv (Eurosport incluso) hanno commentato le gare dal “tubo”, cioè da casa, basandosi solo sulle immagini e senza alcun supporto giornalistico sul posto.
Quindi, in attesa che Dorna riesca ad aumentare il numero delle televisioni e visibilità complessiva del Mondiale, Italia 1 è l'unica “grande tv” che trasmette la Superbike. C'è un altro piccolo dettaglio: Mediaset paga 4 milioni di diritti all'anno (contratto triennale) che al momento rappresentano una delle principali voci attive nel bilancio del Mondiale Superbike.

Commentino finale: ho l'impressione che una parte consistente degli appassionati Superbike abbia un'idea delle dinamiche del Mondiale molto romantica, ma purtroppo astrusa dalla realtà. Anche a me piace il motociclismo di base, quello che si corre tra amici per un pubblico sparuto e appassionato, senza la tv, gli sponsor e gli affari. Di recente ho passato giornate emozionanti alla Sillano-Ospedaletto e sui tornanti di Radicondoli. Ma che vi piaccia o no, la Superbike costa troppo per essere un giochino per pochi intimi, tantomeno Rea e Haslam corrono per un boccale di birra. Una volta ci pensavano le Case, adesso le maximoto non si vendono più come una volta, quindi i soldi delle tv diventeranno fondamentali. Adeguare format e orari non significa snaturare il campionato. Il round di Le Mans 1988 si corse in manche unica: io c'ero e fu una gara bellissima.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy