Superbike IDM: Van Zon Remeha annuncia i suoi piloti

Superbike IDM: Van Zon Remeha annuncia i suoi piloti

Nel 2018 il team Van Zon Remeha correrà nella classe Superbike 1000 dell’IDM con tre BMW S1000RR. Ecco chi le guiderà.

di Alessandro Palma

Con la salvezza del Superbike IDM quasi certa grazie a Motorrad Action Team e all’Industrie Verband Motorrad Deutschland, il team BMW Van Zon Remeha ha confermato attraverso un comunicato stampa la sua presenza nella categoria Superbike 1000. La squadra di Werner Daemen schiererà tre S1000RR e i piloti saranno l’ucraino Ilya Mykhalchyk (nella foto con Werner Daemen) e i tedeschi Julian Puffe e Christof Höfer.

Classe 1996, Mykhalchyk passa al Superbike IDM dopo una stagione nell’Europeo Superstock 1000 che lo ha visto salire sul podio a Jerez alle spalle di Markus Reiterberger. Il pilota di Kiev, che ha corso anche nell’Europeo Superstock 600 e nella European Junior Cup, è sicuro di poter far bene: “Penso che il livello della top 5 dell’IDM sia alto quanto quello della top 5 dell’Europeo STK1000 e questo dovrebbe rendere tutto più facile. Sono contento di poter guidare la BMW S1000RR e punto a stare nelle posizioni di testa già alla prima gara“.

Come Mykhalchyk, anche Julian Puffe viene dalla Superstock 1000. Il pilota di Schleiz, nato nel 1995, tornerà a correre in madrepatria dopo due stagioni di alti e bassi nella ex-FIM Cup e l’obiettivo per questa avventura è quello di “lottare costantemente per il podio e crescere ulteriormente come pilota“. Puffe è convinto: “Sono convinto di essere in uno dei migliori team in assoluto“.

I due piloti provenienti dall’Europeo Superstock 1000 saranno affiancati da Christof Höfer. Classe 1990 di Reiskirchen, Höfer debutterà nella categoria Superbike 1000 dopo aver trionfato nella Suzuki GSX-R 1000 Cup nel 2017. Ecco le sue parole: “Per me è un onore essere diventato pilota BMW Motorrad in uno dei campionati più competitivi d’Europa. Sono fortemente motivato per questa nuova avventura e darò il meglio“.

Il team BMW Van Zon Remeha affiancherà l’impegno nel Superbike IDM al debutto nell’Europeo Superstock 1000, dove correrà con Markus Reiterberger (Campione IDM negli anni 2013, 2015 e 2017) e Jan Bühn.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy