Sic Supermoto Day: Corsi-Taccini dominano la Endurance

Sic Supermoto Day: Corsi-Taccini dominano la Endurance

Si è aperta a Latina con un bellissimo spettacolo l’edizione numero 5 del SIC SM DAY, vinta da Simone Corsi e Leonardo Taccini

Commenta per primo!

Sotto uno splendido sole autunnale, si è consumata a Latina la prima giornata del SIC Supermoto Day 2016, con una settantina di piloti impegnati a disputare le rispettive gare di Supermoto on e off road, Mini GP e Ohvale. E’ iniziata così la prima giornata di questa quinta edizione dell’evento in memoria di Marco Simoncelli, il ragazzo di Coriano, nel riminese, scomparso a soli 24 anni a seguito di un incidente in Malesia durante una gara di MotoGP.

cover taccini
Simone Corsi

Un carosello di sorpassi ha caratterizzato la gara clou della giornata, la Endurance di Supermoto & On Road, nella quale è riuscita a spuntarla sulla distanza la formazione composta da Simone Corsi (GS Fiamme Oro – TM) e Leonardo Taccini (Spoleto – TM) che ha tagliato per prima il traguardo davanti a Ciro Pizzo (Piccole Pesti – TM) e Michael Hughes (Piccole Pesti – TM). Terza posizione per la coppia Matteo Ciprietti (Giulianova – Honda) e Marco Malone (Pietrinferni – Honda). Nella top five anche Andrea Paoloni (Tuscia Racing – Husqvarna) e Danilo Paoloni (Tuscia Racing – TM) e quinti Gianluca Vizziello (Motoxracing – Yamaha) e Carmine Matarazzo (LM Racing – Yamaha). Degna di nota la rimonta di Riccardo Russo e Luca Minutilli, con quest’ultimo che è partito ben ultimo a seguito dello spegnimento della moto e arrivati sesti dopo una bellissima rimonta.

CLASSIFICA GARA ENDURANCE – 1. Corsi – Taccini; 2. Pizzo. – Hughes; 3. Ciprietti – Malone; 4. Paoloni D – Paoloni A. 5. Vizziello – Matarazzo.; 6.Minutilli – Russo  7. Romano – Vargas ; 8.Sisti  – Caloroso ; 9. Silenzi – Leone; 10. Bottalico – Montella.

Leonardo Taccini
Leonardo Taccini

Tra le curve del rinnovato circuito internazionale Il Sagittario di Latina, sono scesi in pista anche altri protagonisti ed appassionati del panorama motociclistico italiano. In pista per le prime manche del weekend, ha vinto gara-1 della Mini GP 50 Gabriele Mastropasqua (RMU) su Mattia Rato(RMU) e Jacopo Hosciuc (Metrakit), giunti nell’ordine sul podio. Nella Ohvale Junior Race-1 ha visto l’affermazione di Antonio Frappola (Ohvale) davanti a Francesco Sabellico (Ohvale) e Martina Guarino (Ohvale). Infine la Ohvale Senior Race-1, andata a Salvatore Ragusa (Ohvale) che ha preceduto sul podio Vincenzo Guarino (Ohvale) e Fabrizio Russo (Ohvale).

Prima dello svolgimento delle gare pomeridiane è stata ricordata la memoria di Doriano Romboni, ex pilota del Motomondiale che proprio su questa pista, a seguito di un tragico incidente durante le prove del SIC SM Day 2013, ha perso la vita.

Domani il programma si aprirà alle 9,45 con i rispettivi Warm-Up, poi alle ore 11,00 la cerimonia di presentazione dei piloti alla presenza di Paolo Simoncelli, babbo di Marco. A seguire la seconda finale di Mini GP 50, la prima finale del Supermoto On Road rider 1 e poi rider 2, quindi gara-2 del Mini GP Ohvale Junior, la terza finale del Supermoto con rider 1 e poi la quarta finale con rider 2. Infine l’ultima manche del Mini GP Ohvale Senior e poi la cerimonia di premiazione che assegnerà il trofeo della quinta edizione del SIC SM Day.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy