Ulster Grand Prix: grave incidente per Lee Vernon nel corso della Dundrod 150

Ulster Grand Prix: grave incidente per Lee Vernon nel corso della Dundrod 150

Lesioni gravi per il giovane pilota

Commenta per primo!

Nel corso della Dundrod 150, “antipasto” dell’Ulster Grand Prix in programma sabato 11 agosto al Dundrod Circuit nei pressi di Belfast, Lee Vernon, 24enne pilota di Stoke-on-Trent (contea dello Staffordshire, Nord Ovest dell’Inghilterra), è stato sfortunato protagonista di un brutto incidente in sella alla propria BMW S1000RR.

Dal 2006 presenza fissa del Road Racing (proprio nello stesso anno esordì all’Ulster GP), Vernon si trova attualmente al Royal Victoria Hospital di Belfast per “lesioni gravi”, come riportato dal bollettino emesso dal Dundrod & District Motorcycle Club, organizzatore dell’evento.

Iscritto nelle classi Superbike e Superstock (su BMW), Supersport (con una Yamaha R6) e SuperTwins (su Kawasaki ER6) dal proprio team Lee Vernon Racing a gestione familiare (papà Rob e mamma Donna attivamente impegnati nel progetto), Lee ha ben figurato nelle prove dell’Ulster Grand Prix con un 20° crono assoluto tra le SBK, 18° in Supersport, addirittura 7° tra le SuperTwins.

Prima dell’UGP quest’anno Lee Vernon ha preso parte alla “Gold Cup” di Scarborough (7° tra le Supersport), Tourist Trophy e Southern 100 (6° nella SuperTwins).

Nel 2010, a soli 22 anni, si era assicurato la prima vittoria nel Road Racing all’Oliver’s Mount di Scarborough nella classe 250 GP.

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy