Tourist Trophy: Adrian Archibald si ritira dalle corse a 43 anni

Tourist Trophy: Adrian Archibald si ritira dalle corse a 43 anni

Problemi di budget, ma non solo

Commenta per primo!

Dopo Ryan Farquhar e John Burrows, un altro pilota di successo delle corse su strada ha deciso di appendere il casco al chiodo. Adrian Archibald, 43enne ex-vincitore al Tourist Trophy, North West 200 e Ulster Grand Prix, ha confermato l’intenzione di ritirarsi dall’attività agonistica a seguito dei problemi di budget incontrati dalla propria squadra (AMA Racing Team).

Trascorsi di successo con TAS Suzuki, dal 2008 il nativo di Ballymoney aveva deciso di mettersi in proprio, confrontandosi nelle grandi classiche del Road Racing in sella alle proprie Suzuki, Kawasaki e, più recentemente, BMW.

L’uscita di scena del suo storico main sponsor FB McKee & Co Ltd ha convinto Adrian, a 43 anni, di chiudere con le corse, come ha avuto modo di confidare a “Newsletter Sport“.

Ho parlato con il mio sponsor principale e abbiamo deciso che quest’anno non ci sarebbe stata l’occasione di proseguire la nostra partnership“, spiega Archibald. “Probabilmente non correrò più, ma arrivati a questo punto per me non rappresenta un grosso problema. Ripensando alla mia carriera, posso esser abbastanza felice. Ho vinto gare ovunque, non ho rimpianti. Purtroppo quest’anno ci sono difficoltà nel recuperare sponsor adeguati, penso che mancheranno tanti piloti al via delle principali road races“.

Archibald, che lo scorso mese di settembre in occasione della “Gold Cup” all’Oliver’s Mount di Scarborough aveva smentito le voci di un ritiro dalle corse, in carriera ha conquistato tre vittorie al Tourist Trophy, l’ultima nel 2004 al Senior TT con il team TAS Suzuki.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy