Scarborough Gold Cup: le gare del sabato, Farquhar grande protagonista

Scarborough Gold Cup: le gare del sabato, Farquhar grande protagonista

Ben 5 vittorie

Commenta per primo!

La giornata di sabato 17 settembre ha inaugurato la 60° edizione della Gold Cup di Scarborough, tradizionale evento del Road Racing in programma nel mese di settembre all’Oliver’s Mount. Sul tracciato dove hanno conquistato almeno una vittoria dal 1946 ad oggi nomi celebri del calibro di Geoff Duke, John Surtees, David Jefferies, Carl Fogarty e Giacomo Agostini, ben 11 gare a partire dalle 13:00 hanno entusiasmato il pubblico (pagante) presente a Scarborough, nonostante l’assenza forzata dell’ultim’ora di uno degli attesi protagonisti, Guy Martin. Vincitore della Gold Cup dal 2003 al 2009 (battuto soltanto lo scorso anno da Ian Hutchinson), il portacolori del team Relentless Suzuki by TAS è stato costretto, così come a Killalane, alla resa per un’infezione alla gamba sinistra infortunata in precedenza. Niente di particolarmente grave, ma abbastanza per tenerlo fuori gioco per un evento che presenta al via star delle corse su strada come John McGuinness, William e Michael Dunlop, ma anche Ryan Farquhar grande protagonista della giornata di sabato 17 settembre. Già vincitore di diverse manche quest’anno sempre all’Oliver’s Mount in occasione della “Cock O’The North” e del “Barry Sheene Classic Festival”, Ryan Farquhar con le proprie Kawasaki (ZX-10R, ZX-6R, ER6 SuperTwin) ha messo a segno ben cinque vittorie aspettando di dare l’assalto alla finalissima della “Gold Cup” in programma domenica 18 a partire dalle 14:00 locali, da disputarsi sulla distanza di ben dieci giri. Nella giornata inaugurale dell’evento Farquhar ha trionfato in tutte le categorie, dalla 1000 alla 600cc passando alle SuperTwins, lasciando ai fratelli Dunlop tre successi con William abile a vincere la prima manche delle 250cc e della Supersport (la “David Jefferies Cup”). Da segnalare l’intervento dei commissari con ben tre bandiere rosse nelle 11 gare in programma anche nel corso della “First Leg” del Darran Lindsay Trophy interrompendo sul nascere un fantastico duello per il primato tra Ryan Farquhar e John McGuinness, tornato all’Oliver’s Mount su Padgett’s Honda. 60th Steve Henshaw International Gold Cup Road Races I vincitori delle gare di sabato 17 settembre Gara 1 Darren Lindsay Trophy Heat 1: Michael Dunlop (Kawasaki ZX-10R) Gara 2 Darren Lindsay Trophy Heat 2: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Gara 3 250 Lee Pullan 1st Leg: William Dunlop (Honda RS250) Gara 4 125 Stu Reed Trophy 1st Leg: Chris Palmer (Honda RS125R) Gara 5 Darren Lindsay Trophy 1st Leg: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-10R) Gara 6 National F2 Sidecars 1st Leg: Bell/Bell (LCR 600cc) Gara 7 600 David Jefferies Cup Heat 1: William Dunlop (Honda CBR 600RR) Gara 8 600 David Jefferies Cup Heat 2: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-6R) Gara 9 Supertwin Phil Mellor Trophy 1st Leg: Ryan Farquhar (Kawasaki ER6) Gara 10 600 David Jefferies Cup 1st Leg: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-6R) Gara 11 National 400 1st Leg: Daniel Frear (Kawasaki ZXR 400)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy