North West 200: Guy Martin e Alastair Seeley i piloti Relentless Suzuki

North West 200: Guy Martin e Alastair Seeley i piloti Relentless Suzuki

Solo 2 piloti TAS al via

Commenta per primo!

Nel corso della presentazione ufficiale dell’edizione 2011 della North West 200 Philip Neill, team manager Relentless Suzuki by TAS, ha confermato che quest’anno saranno soltanto due i piloti della propria squadra al via della classica del “Triangle”: Guy Martin e Alastair Seeley. I due piloti correranno con le Suzuki GSX-R 1000 e GSX-R 600 nelle tre classi in programma (Superbike, Superstock, Supersport), cercando di bissare i recenti trionfi del TAS Racing alla NW200. Lo scorso anno Alastair Seeley, meritatamente eletto “Man of the Meeting”, vinse tra le Supersport (prima manche) e la conclusiva gara della Superbike, portando a 4 il numero di successi dopo le affermazioni in Superstock del 2008 e 2009. Ancora a secco invece Guy Martin, anche se Neill è convinto che quest’anno sia quello buono per vederlo vincere anche a Coleraine. “E’ un top rider e quest’anno con un top team ha tutto per vincere anche alla NW200. Dovrà vedersela con Alastair che fa parte di una nuova generazione di piloti ed è il nuovo idolo della corsa per i successi maturati in questi anni“. Resta da definire se ci sarà un secondo pilota ad affiancare Guy Martin quest’anno al Tourist Trophy a seguito della dipartita di Cameron Donald (al Wilson Craig Racing) e Bruce Anstey (ora in Padgett’s Honda), di certo non Seeley che si concentrerà sul British Supersport dove punterà al titolo con la nuovissima GSX-R 600 ufficiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy