Armoy Road Races: sabato si corre nella patria della “Armoy Armada”

Armoy Road Races: sabato si corre nella patria della “Armoy Armada”

I migliori Road Racers in azione

Commenta per primo!

Qui è stata scritta una pagina di storia del motociclismo e, nello specifico, delle corse su strada. Nella patria della celebre “Armoy Armada”, più che una squadra un vero e proprio “stile di vita” con protagonisti Joey e Jim Dunlop, Mervyn Robinson e Frank Kennedy sul fine degli anni ’70 (triennio 1977-1979), questo fine settimana avrà luogo l’edizione 2013 delle “Armoy Road Races” celebrando il quinto anniversario consecutivo della “Race of Legends”, main event dell’evento con le principali stelle delle corse su strada ai nastri di partenza. Dalla leggenda della “Armoy Armada”, formazione di quattro amici che proprio sulle strade in County Antrim preparavano i principali “meeting” delle corse su strada, nel 2009 l’A.M.R.R.C. (acronimo di “Armoy Motorcycle Road Racing Club”) ha dato vita alle “Armoy Road Races”, la più giovane manifestazione del calendario Irish Road Racing, ma già di gran successo negli ultimi anni potendo vantare l’adesione di tutti (o quasi) i migliori interpreti della specialità. Dal luttuoso esordio del 2009 con la tragica scomparsa dello spettatore Hill McCook in seguito ad un incidente al Ballycastle Road, le “Armoy Road Races” nell’ultimo triennio hanno prodotto gare emozionanti con tutte le premesse per nuovi spunti d’interesse per sabato 27 luglio grazie alla conferma al via dei più quotati road racers del pianeta. Artefice finora di un sensazionale 2013 con vittorie a Cookstown, Tandragee, Skerries, ma soprattutto all’Isola di Man tra Southern 100 (2 successi) e Tourist Trophy (4 affermazioni su 5 gare), Michael Dunlop ha confermato la propria presenza con il chiaro intento di arricchire il proprio palmares stagionale e rafforzare la leadership tanto nell’Irish Road Racing quanto nel Duke Road Race Rankings. Michael Dunlop, Farquhar e Martin in azione nel 2012 “Micky D” all’attacco, non da meno Guy Martin, in trionfo alla Southern 100 laureandosi il nuovo “Solo Champion” a quattro anni di distanza dall’affermazione del 2009, presenza fissa ad Armoy in queste ultime edizioni con TAS Suzuki, ma senza grandi fortune. Proverà ad invertire questa tendenza sabato 29, medesimo proposito per la coppia del team Milwaukee Yamaha formata da William Dunlop (sensazionale nel 2012 con una Honda CBR 600RR Supersport sotto la pioggia) e Conor Cummins, confermatissima al via nonostante i ben noti problemi della compagine di Shaun Muir costretta al forfait per la Southern 100. Saranno loro gli osservati speciali della “Race of Legends”, main event del meeting con 8 tornate del tracciato da percorrere, ma tra le SuperTwins tutte le attenzioni saranno riservate nei confronti di Jeremy McWilliams, a 49 anni sempre più un “Road Racer” a tutti gli effetti grazie alla recente affermazione alla North West 200, ora con KMR Kawasaki atteso all’esordio ad Armoy dopo aver preso parte alla consueta “parata” nella passata edizione. Main event la Race of LegendsArmoy Road Races 2013 Il Programma dell’evento Venerdì 26 luglio Prove (strade chiuse dalle 14:30 alle 21:30) Sabato 27 luglio Gare (strade chiuse dalle 10:00 alle 19:30) Gara 1: Junior Support 201-400cc & 650cc SuperTwins (7 giri) Gara 2: Moto3/125cc (7 giri) Gara 3: Supersport (8 giri) Gara 4: Junior Classic 251-350cc (7 giri) Gara 5: Open 201-1010cc (8 giri) Gara 6: Senior Classic 351-1000cc (7 giri) Gara 7: 250-400-450cc (7 giri) Gara 8: Senior Support 401-750cc (7 giri) Gara 9: SuperTwins 650cc (7 giri) Gara 10: Race of Legends 201-1010cc (8 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy