Test MotoGP, Honda in pista a Brno. Marquez lavora sul telaio 2019

Test MotoGP, Honda in pista a Brno. Marquez lavora sul telaio 2019

Giornata di test a Brno per la Honda. In pista i fratelli Marquez, Pedrosa, Crutchlow, Nakagami, Luthi e Mir.

di Luigi Ciamburro
Marc Marquez

Giornata di test in casa Honda che è scesa in pista a Brno per testare componenti per la stagione in corso e per il prossimo anno. Sarà una buona occasione anche per cominciare a studiare il miglior setting per le RC213V in vista del Gran Premio del 5 agosto, subito dopo la pausa estiva. Sull’asfalto della Repubblica ceca girano Marc Marquez, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow, Takaaki Nakagami, Tom Luthi e i piloti Moto2 Joan Mir e Alex Marquez. Assente Franco Morbidelli alle prese con l’infortunio rimediato sabato scorso ad Assen nel corso della FP3, in cui ha riportato la rottura del terzo metacarpo della mano sinistra e altre lievi ferite. Nel test in Catalunya di qualche settimana fa la Honda ha provato un nuovo telaio, i cui dati sono stati analizzati in Giappone e quest’oggi viene riportato in pista per confermare se vale la pena proseguire lo sviluppo. Questo telaio, in caso di feedback positivo, dovrebbe debuttare nel 2019 quando al fianco di Marc Marquez ci sarà il neo arrivato Jorge Lorenzo.

Scende in pista anche  Tom Luthi, destinato a lasciare la MotoGP a fine anno dopo la rinuncia del team belga Marc VDS. “Abbiamo un sacco di cose da testare, soprattutto sull’elettronica”, ha detto l’elvetico a Speedweek.com. “La moto è molto difficile da controllare, abbiamo  problemi all’avantreno e anche al posteriore. Voglio lavorarci su. Ci occuperemo anche della posizione di seduta”.

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

Concorso online 4moto.it: indovina chi vince a Misano

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy