Red Bull Rookies Cup: oltre 100 piloti per le selezioni 2012 al Motorland Aragon

Red Bull Rookies Cup: oltre 100 piloti per le selezioni 2012 al Motorland Aragon

Dodici italiani

Commenta per primo!

Archiviata con il successo di Lorenzo Baldassarri la stagione 2011, la quinta nella storia della categoria, della Red Bull MotoGP Rookies Cup, per il monomarca promosso e voluto da Red Bull, KTM e Dorna Sports è già arrivato il momento di pensare all’anno venturo con le prime selezioni in programma dal 10 al 12 ottobre al Motorland Aragon di Alcaniz.

Oltre 100 piloti, suddivisi in due gruppi, scenderanno in pista lunedì 10 e martedì 11 ottobre: i migliori, giudicati dai “coach” e dai responsabili dell’organizzazione, potranno contare anche su una supplementare giornata di prove martedì 12 ottobre dove saranno scelti i piloti che, insieme ad alcuni già al via quest’anno, disputeranno la Red Bull Rookies Cup 2012.

Nella lista divulgata dagli organizzatori sono presenti volti noti del motociclismo internazionale e dei monomarca propedeutici 125-Moto3 del pianeta: dal campione 2011 della European Junior Cup Matt Davies passando per Remy Gardner (figlio di Wayne), il vice-campione francese 125 Jules Danilo, ma anche un altro figlio d’arte come Tarran “Tazz” Mackenzie, Darryn Binder (fratello di Brad).

Sono ben 12 i piloti italiani convocati per queste selezioni: in rigoroso ordine alfabetico Andrea Caravella, Nicolò Castellini, Bryan D’Onofrio, Lorenzo Dalla Porta, Alessandro Delbianco, Federico Fuligni, Simone Gironi, Christopher Gobbi, Stefano Manzi, Filippo Scalbi, Elia Veronesi.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2012
I piloti scelti per le selezioni di Aragon

– Matthew Barton (Australia)
– Matthew Davies (Australia)
– Remy Gardner (Australia)
– Olly Simpson (Australia)
– Corey Turner (Australia)
– Loris Cresson (Belgio)
– Livio Loi (Belgio)
– Michel Velludo (Brasile)
– Charly Vu (Canada)
– Karel Hanika (Repubblica Ceca)
– Emil Sachmann (Danimarca)
– Eemeli Lahti (Finlandia)
– Niki Tuuli (Finlandia)
– Robin Anne (Francia)
– Enzo Boulom (Francia)
– Hugo Casadesus (Francia)
– Renald Castillon Gioanni (Francia)
– Jules Danilo (Francia)
– Simon Danilo (Francia)
– Thibaut Gourin (Francia)
– Julian Loison (Francia)
– Corentin Perolari (Francia)
– Guillaume Raymond (Francia)
– Johan Rousseau (Francia)
– Jean-Luca Amato (Germania)
– Christoph Beinlich (Germania)
– Jonas Geitner (Germania)
– Michael Gerstacker (Germania)
– Klaus Heidel (Germania)
– Maximilian Kappler (Germania)
– Alexander Knaf (Germania)
– Nicolai Kraft (Germania)
– Max Maurischat (Germania)
– Aris Michail (Germania)
– Maurice Ullrich (Germania)
– Richard Bodis (Ungheria)
– Eko Prasetianto (Indonesia)
– Imanuel Pratna (Indonesia)
– Andrea Caravella (Italia)
– Nicolò Castellini (Italia)
– Bryan D’Onofrio (Italia)
– Lorenzo Dalla Porta (Italia)
– Alessandro Delbianco (Italia)
– Federico Fuligni (Italia)
– Simone Gironi (Italia)
– Christopher Gobbi (Italia)
– Stefano Manzi (Italia)
– Alessandro Nocco (Italia)
– Filippo Scalbi (Italia)
– Elia Veronesi (Italia)
– Watanabe Yui (Giappone)
– Richie Escalante (Messico)
– Robert Schotman (Olanda)
– Bo Bendsneyder (Olanda)
– Marcel ter Braake (Olanda)
– Jake Lewis (Nuova Zelanda)
– Torgeir Horne (Norvegia)
– Stinius Viking Odegard (Norvegia)
– David Ferreira (Portogallo)
– Darryn Binder (Sud Africa)
– Themba Khumalo (Sud Africa)
– Jordan Weaving (Sud Africa)
– Michael White (Sud Africa)
– Eduardo Alayón Reverón (Spagna)
– Albert Arenas (Spagna)
– Bernat Crespí Jiménez (Spagna)
– Illan Fernandez (Spagna)
– Héctor Garzó Vicent (Spagna)
– María Herrera Muñoz (Spagna)
– Jorge Martín Almoguera (Spagna)
– Joan Mir Perello (Spagna)
– Miquel Pons Payeras (Spagna)
– Marcos Ramirez Fernandez (Spagna)
– Daniel Saez Gutierrez (Spagna)
– David Sanchis (Spagna)
– Alex Sirerol Mayor (Spagna)
– Diego Perez Zuasti (Spagna)
– Linus Harrysson (Svezia)
– Jesper Pellijeff (Svezia)
– Sébastien Fraga (Svizzera)
– Stéphane Frossard (Svizzera)
– Adrien Pittet (Svizzera)
– Max Alexander (Regno Unito)
– Jake Bayford (Regno Unito)
– Oliver Brocklesby (Regno Unito)
– Asher Durham (Regno Unito)
– Oliver Fitzpatrick (Regno Unito)
– Charlie Foster (Regno Unito)
– Joe Francis (Regno Unito)
– Adam Gidley (Regno Unito)
– Harry Hartley (Regno Unito)
– Luke Hedger (Regno Unito)
– Tarran Mackenzie (Regno Unito)
– Jake Mason (Regno Unito)
– Adam McLean (Regno Unito)
– Bradley Ray (Regno Unito)
– George Stanley (Regno Unito)
– Oliver Taylor (Regno Unito)
– Ryan Watson (Regno Unito)
– Anthony Alonso (USA)
– Mario Alvarez II (USA)
– Alex Caldwell Wisdom (USA)
– Eziah Davis (USA)
– Max Flinders (USA)
– Alexander Guerrierie (USA)
– Ian Tetrick (USA)
– Xavier Zayat (USA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy