Moto3: presentazione in Malesia per Zulfahmi Khairuddin e KTM

Moto3: presentazione in Malesia per Zulfahmi Khairuddin e KTM

Terzo anno mondiale con una KTM M32 ufficiale

di Redazione Corsedimoto

Una presentazione in grande stile per un pilota che, di anno in anno, ha dato prova di meritarsi un posto nel Motomondiale. Muhammad Zulfahmi Khairuddin, per tutti “Fahmi”, si appresta a disputare la terza stagione consecutiva nella serie iridata, questa volta con un “pacchetto tecnico” di livello per continuare a stupire. All’esordio nel 2010 con il team World Wide Race (senza scordarci della wild card a Sepang nel 2009), passato nel 2011 all’Ajo Motorsport con una Derbi RSW 125, quest’anno Zulfahmi disporrà di una KTM M32 ufficiale iscritta nuovamente dal “AirAsia SIC Ajo”, con il supporto di partner importanti come AirAsia, Sepang International Circuit e KTM Malaysia. “Per me è come un sogno che si avvera correre nel Motomondiale con una moto ufficiale“, ha ammesso Zulfahmi nel corso della presentazione ufficiale dei programmi sportivi 2012 a Kuala Lumpur. “In molti avevano dubbi sulle mie capacità, ma sono riuscito, di gara in gara, a scalare la classifica e ritrovarmi a ridosso nella top-10. Con la Moto3 mi sono trovato subito bene: per me è come un nuovo inizio, ma sono convinto ci sia tutto il potenziale per puntare ai primi 10. Un traguardo già raggiunto nei primi test invernali per Zulfahmi Khairuddin, costantemente nella top-10 tra Valencia e Jerez, segno di un perfetto affiatamento con la KTM M32 ufficiale preparata dall’Ajo Motorsport. “Sono onorato di essere uno di quei cinque piloti che correranno con la KTM ufficiale“, ha aggiunto Zulfahmi, supportato per il terzo anno consecutivo da diversi sponsor (locali e non) “di peso” per diventare uno dei protagonisti del Motomondiale. A conferma dell’ambizioso programma voluto da AirAsia e Sepang International Circuit, alla presentazione di Kuala Lumpur erano presenti, oltre al titolare dell’Ajo Motorsport Aki Ajo, il Ministro malese per lo Sport YB Dato’ Sri Ahmad Shabery Cheek ed il direttore di KTM South East Asia Selvaraj Narayana, da quest’anno partner ufficiale di Zulfahmi attraverso la filiale KTM Malaysia. Ospiti d’eccezione i due piloti del team Caterham Formula 1 Heikki Kovailainen e Vitaly Petrov, accumunati dallo stesso main sponsor (AirAsia). Quattro punti raccolti nel 2010, ben 30 nel 2011 (18° in classifica), il 20enne pilota di Selangor vanta come miglior risultato un 7° posto conquistato proprio sul tracciato di casa a Sepang lo scorso anno, davanti a diversi piloti ai comandi di Aprilia RSA ufficiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy