Moto3 Jerez Gara: tris di Danny Kent sempre più leader

Moto3 Jerez Gara: tris di Danny Kent sempre più leader

Errore di Quartararo all’ultima curva, due KTM sul podio

Quattro gare, tre vittorie, prima “fuga” in campionato. Dopo Austin e Termas de Rio Hondo, al Circuito de Jerez Danny Kent vince ancora e vola a +31 sul proprio compagno di squadra Efren Vazquez (5°) in campionato. Rimasto sin dall’avvio nel poker di testa comprensivo del poleman Fabio Quartararo e delle due KTM Ajo condotte da Miguel Oliveira e Brad Binder, il portacolori del Leopard Racing ha concretizzato la sua quarta vittoria in carriera nel Motomondiale favorito da un rocambolesco finale alla celebre curva 13 (l’attuale curva Jorge Lorenzo, precedentemente riconosciuta come curva Ducados). Mentre stava sferrando l’attacco per la leadership su Oliveira, il “rookie” (nonchè poleman) Fabio Quartararo ha esagerato in staccata tentando un doppio-sorpasso precedentemente riuscitogli, ma non in questo caso: si è toccato/sfiorato con lo stesso Kent (rimasto miracolosamente in sella), arrivando lungo spalancando così la porta del secondo e terzo gradino del podio rispettivamente a Miguel Oliveira (battuto in volanta per soli 97 millesimi) e Brad Binder, terzo sempre con una KTM RC 250 GP ufficialmente schierata dal Red Bull KTM Ajo Factory Team.

Kent concretizza così un tris di affermazioni consecutive, un’impresa che mancava per un pilota britannico dai tempi di Barry Sheene (stagione 1977) volando così a +31 da Efren Vazquez, quinto dopo una pregevole rimonta, penalizzato nel finale da una serie di problemi fisici pagando quasi 3″ dal poker in lizza per la vittoria. Nel secondo gruppetto di testa si parla italiano grazie ai nostri Romano Fenati (KTM Sky Racing Team VR46) e Francesco Bagnaia (Mahindra Team Aspar), con quest’ordine rispettivamente in sesta e settima posizione separati da pochi millesimi al culmine di un avvincente duello con abbraccio finale dopo esser transitati sul traguardo. Per “Fenny Five” 10 punti utili per la classifica, per “Pecco” un’esaltante rimonta dalla sedicesima casella confermandosi l’unico “baluardo” Mahindra nei primi 10, rifilando distacchi consistenti agli altri piloti in sella alla Moto3 svizzero-indiana.

Oltre ai due ex-compagni di squadra conclude nella top-10 falcidiato da problemi al cambio Enea Bastianini (9°), fuori dalla zona punti l’altra Honda Gresini condotta da Andrea Locatelli, 16° a precedere la coppia del San Carlo Team Italia formata da Matteo Ferrari (18°) e Stefano Manzi (partito 33°, 19° sul traguardo), Andrea Migno non va oltre la 21° posizione mentre sono stati costretti al ritiro per problemi tecnici Alessandro Tonucci (weekend davvero tormentato da questo punto di vista) e Niccolò Antonelli, quest’ultimo ritrovatosi in bagarre nel secondo gruppetto.

Moto3™ World Championship 2015
Gran Premio bwin de España
Circuito de Jerez, Classifica Gara

01- Danny Kent – Leopard Racing – Honda NSF250RW – 23 giri in 41’19.552
02- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.097
03- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.296
04- Fabio Quartararo – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.882
05- Efren Vazquez – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 2.906
06- Romano Fenati – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 11.035
07- Francesco Bagnaia – MAPFRE Team MAHINDRA – Mahindra MGP3O – + 11.126
08- Jorge Navarro – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 11.761
09- Enea Bastianini – Gresini Racing Team Moto3 – Honda NSF250RW – + 15.861
10- John McPhee – SaxoPrint RTG – Honda NSF250RW – + 15.964
11- Isaac Vinales – Husqvarna Factory LaGlisse – Husqvarna FR 250 GP – + 16.015
12- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 16.047
13- Livio Loi – RW Racing GP – Honda NSF250RW – + 18.800
14- Jorge Martin – MAPFRE Team MAHINDRA – Mahindra MGP3O – + 24.592
15- Alexis Masbou – SaxoPrint RTG – Honda NSF250RW – + 24.703
16- Andrea Locatelli – Gresini Racing Team Moto3 – Honda NSF250RW – + 25.985
17- Niklas Ajo – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 35.795
18- Matteo Ferrari – San Carlo Team Italia – Mahindra MGP3O – + 35.948
19- Stefano Manzi – San Carlo Team Italia – Mahindra MGP3O – + 36.363
20- Juanfran Guevara – MAPFRE Team MAHINDRA – Mahindra MGP3O – + 36.498
21- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 36.532
22- Karel Hanika – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 37.021
23- Tatsuki Suzuki – CIP Moto – Mahindra MGP3O – + 37.175
24- Darryn Binder – Outox Reset Drink Team – Mahindra MGP3O – + 37.318
25- Remy Gardner – CIP Moto – Mahindra MGP3O – + 40.942
26- Zulfahmi Khairuddin – Drive M7 SIC – KTM RC 250 GP – + 53.592
27- Ana Carrasco – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1’09.547

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy