Moto3 Indianapolis Prove 2: doppietta KTM, Cortese davanti

Moto3 Indianapolis Prove 2: doppietta KTM, Cortese davanti

Oliveira chiude 4° davanti a Vinales, indietro gli italiani

Commenta per primo!

Migliorano le condizioni della pista, scendono di parecchi secondi i riferimenti cronometrici dei protagonisti del mondiale Moto3 all’Indianapolis Motor Speedway. Nella conclusiva sessione di prove libere del venerdì il capo-classifica di campionato Sandro Cortese, come sempre in sella alla KTM M32 ufficiale gestita dal Red Bull KTM Ajo Factory Team, ha fermato i cronometri sull’1’49″307, distante 1″ abbondante dai crono-record della 125 GP, ma sufficiente per staccare il suo più diretto inseguitore in campionato Maverick Vinales, quarto a 387 millesimi della vetta e preceduto anche dalla seconda KTM ufficiale affidata a Danny Kent (2°) e dal proprio ex-compagno di squadra nei trascorsi del CEV Miguel Oliveira, terzo con la Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion sfruttando una scia “vantaggiosa” offerta dalla KTM di un velocissimo Cortese.

Combattivo e competitivo poker di testa composto da Cortese, Kent, Oliveira e Vinales in rigoroso ordine di classifica, distacchi superiori al mezzo secondo invece per la coppia composta da Luis Salom (3° nel mondiale con la KALEX-KTM di RW Racing GP, assente a Indy lo scorso anno per infortunio) e Alex Rins (Campione CEV 125 in carica all’esordio sul mitico catino dell’Indiana) a braccetto in quinta e sesta posizione, gli ultimi con meno di 1″ di svantaggio dalla vetta.

A seguire con 1″ da recuperare figurano invece le due rosse KALEX-KTM del team Aspar con il neo-acquisto Jonas Folger 7° a precedere il nuovo team-mate Hector Faubel, completano la top-10 Louis Rossi (FTR Honda del Racing Team Germany) e Adrian Martin (FTR Honda del Team LaGlisse), non i nostri portabandiera costretti ad inseguire. Romano Fenati, buon 8° nella mattinata, chiude 14° a 1″7 dalla vetta con la FTR Honda del Team Italia FMI, più staccati Alessandro Tonucci (24°), Luigi Morciano (in crescita con la Ioda TR002, 26°), Armando Pontone (sostituto di Folger in Iodaracing Project, 30°) e Riccardo Moretti (32° con la seconda Mahindra MGP-3O ufficiale) così come Niccolò Antonelli, 19° a seguito di una scivolata causata da un contatto con un altro pilota nei primi minuti all’altezza della 3° curva.

Da segnalare infine la scivolata di Niklas Ajo, tra le novità del week-end il vice-campione CEV 125 e capo-classifica CEV Moto3 in carica Alex Marquez, sostituto a tempo pieno di Simone Grotzkyj Giorgi con la Suter Honda MMX3 del World Wide Race, chiude 17° preceduto da Alberto Moncayo, tornato al Team Machado dopo aver disputato i primi 9 round con una delle due KALEX-KTM di Aspar.

Moto3 World Championship 2012
Indianapolis Motor Speedway, Classifica Prove Libere 2

01- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 1’49.307
02- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.126
03- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.289
04- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 0.387
05- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 0.520
06- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.679
07- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.049
08- Hector Faubel – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.061
09- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.121
10- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.595
11- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.611
12- Efren Vazquez – JHK T-Shirt Laglisse – FTR Honda M312 – + 1.654
13- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.704
14- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.765
15- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.931
16- Alberto Moncayo – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.990
17- Alex Marquez – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.999
18- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.172
19- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 2.417
20- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 2.443
21- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 2.461
22- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 2.531
23- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 2.643
24- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 2.733
25- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 2.953
26- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 3.139
27- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 3.501
28- Toni Finsterbusch – MZ Racing – Honda NSF250R – + 3.543
29- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Racing – KTM M32 – + 3.841
30- Armando Pontone – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 4.148
31- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 4.620
32- Riccardo Moretti – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 4.817
33- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 4.854

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy