Moto3: diverse assenze di rilievo per i Test di Jerez 1

Moto3: diverse assenze di rilievo per i Test di Jerez 1

Vazquez infortunato, Kornfeil e Khairuddin in Malesia

di Redazione Corsedimoto

Dopo Valencia, la carovana del Mondiale Moto3 (e Moto2) è pronta a trasferirsi a Jerez de la Frontera per una seconda sessione di Test IRTA pre-campionato in programma da martedì 17 a giovedì 19 febbraio prossimi, pur annoverando diverse assenze di rilievo. La più eccellente riguarda il ‘veterano’ della entry class, Efren Vazquez, ad oggi apparentemente costretto alla resa per un infortunio rimediato nell’inaugurale giornata di Test al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo. Da regolamento alla sua ultima stagione nel Mondiale Moto3 (28 anni), il pilota basco con la Honda NSF250RW #7 del Kiefer Racing è incappato in una rovinosa caduta martedì scorso rimediando una frattura all’osso navicolare del piede destro. Un infortunio che non necessita alcun intervento chirurgico, se non fisioterapia nella speranza di recuperare pienamente in previsione dei prossimi Test del calendario, forse già a partire da queste prove di Jerez-1. Come comunicato dal diretto interessato, Vazquez è intenzionato a verificare nei prossimi giorni la ripresa da questo doloroso infortunio e, nell’eventualità, tentare un (miracoloso) ritorno in sella già nei prossimi giorni in Andalusia. Jakub Kornfeil Discorso diverso riguarda invece i due piloti del Sepang International Circuit Racing Team, compagine finanziata dal circuito di Sepang che vede al timone di comando Johan Stigefelt, già Team Manager lo scorso anno del (defunto) progetto Caterham Moto2. Grazie ad una ‘liberatoria‘ dell’IRTA, la struttura malese ha rinunciato a prender parte ai primi due Test 2015 tra Valencia e Jerez per provare, a partire da mercoledì 18 febbraio, proprio a Sepang per tre giorni consecutivi con Jakub Kornfeil e Zulfahmi Khairuddin. Un caso più unico (oltre che non previsto dal regolamento che vieta i Test su tracciati extra-europei del calendario) che raro, che ha imposto al Sepang International Circuit Racing Team uno sforzo logistico ed economico encomiabile per far arrivare le due KTM RC 250 GP 2015 dal Reparto Corse KTM Racing di Mattighofen fino alla Malesia per questi test a porte chiuse. Jakub Kornfeil e Zulfahmi Khairuddin, entrambi già con esperienze di KTM (il primo lo scorso anno con il Team Calvo, il secondo con Ajo nel 2012-2013 conquistando a Sepang un sensazionale podio nel GP di Malesia 2012), da tempo si son trasferiti temporaneamente in Malesia per numerose sessioni in pista sul “Kart Track” di Sepang con moto da Supermotard.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy