Moto3 Aragon Prove 2: Rins e Vinales sotto il muro del 2’00”

Moto3 Aragon Prove 2: Rins e Vinales sotto il muro del 2’00”

Le KTM fanno paura al MotorLand Aragón

Commenta per primo!

Tempi da primato nella mattinata, altrettanto nel turno pomeridiano di prove del venerdì per la classe Moto3 al MotorLand Aragón di Alcañiz. Nei 40 minuti a disposizione i tre grandi protagonisti della stagione Alex Rins, Maverick Vinales e Luis Salom hanno monopolizzato, con quest’ordine, le prime tre posizioni della classifica staccando di gran lunga il plotoncino di inseguitori. Equipaggiati delle più competitive KTM RC 250 GP schierate da tre differenti squadre (Monlau, LaGlisse e Ajo Motorsport), questo terzetto iberico ha scavato un abisso rispetto al “secondo gruppo” e, nel caso dei primi due, addirittura riuscendo ad infrangere il muro del 2’00” con un sensazionale 1’59″801 a firma di Alex Rins, siglato proprio all’ultimo tentativo ritoccando l’1’59″961 fatto registrare poco prima dal connazionale Vinales.

Il terzetto iberico (e di KTM) monopolizza la scena sui saliscendi di Alcañiz anche grazie al capoclassifica di campionato (e vincitore su questo tracciato lo scorso anno) Luis Salom, terzo con la RC 250 GP schierata ufficialmente dal Red Bull KTM Ajo Factory Team, ma distanziato di oltre 4/10 dal duo di testa racchiuso in 160/1000. Il “Mexicano” costretto a trovar dei rimedi in vista di qualifica e gara per resistere al comando del mondiale, incontrando nel proprio cammino un ottimo Miguel Oliveira, quarto assoluto e primo dei “non KTM” con la Mahindra MGP3O realizzata da Suter Racing Technology, storicamente velocissimo al MotorLand Aragón ripensando al successo conseguito in volata nel CEV 2010 a scapito di Vinales.

Scorrendo la classifica completa la top-5 un “ritrovato” Zulfahmi Khairuddin (KTM Ajo), quinto a oltre 1″ dalla vetta a precedere Alex Marquez ed il sorprendente Philipp Öttl, già in evidenza a Misano, 7° assoluto oggi con la KALEX-KTM del team Paddock GP su un tracciato conosciuto nei recenti trascorsi della Red Bull MotoGP Rookies Cup. Una KALEX ai vertici, un’altra a completare la top-10: la #94 di Jonas Folger, 18 giri all’attivo (7 nella mattinata, 11 questo pomeriggio) oggi a pochi giorni dalla frattura al malleolo sinistro con conseguente operazione. Il pilota tedesco in graduatoria precede la wild card Bryan Schouten, attuale 2° nel CEV Moto3 con la FTR Honda M312 del Dutch Racing Team e preparata da Ten Kate Racing Production, ma si ritrova costretto ad inseguire un positivo Romano Fenati, ottavo e primo pilota Honda in classifica a 1″2 dalla vetta con la FTR Honda M313 del San Carlo Team Italia.

“Fenny Five” nei dieci, non Niccolò Antonelli, tredicesimo e seguito dai connazionali Francesco Bagnaia (25°), Lorenzo Baldassarri (26°), Matteo Ferrari (29°) e Alessandro Tonucci, 32esimo e giustificato da problemi al propulsore della propria FTR Honda. Per quanto concerne la “graduatoria femminile”, Ana Carrasco (19°) è riuscita questa volta a spuntarla su Maria Herrera, attualmente 28esima dopo il 10° crono assoluto nella mattinata. Da segnalare infine il brutto incidente occorso a Luca Amato, giunto al contatto per un’incomprensione in pieno rettilineo con Niklas Ajo: il pilota tedesco, vincitore su questo tracciato lo scorso anno nel CEV, è stato evitato di un soffio da ben cinque piloti per una manovra che passerà senza dubbio sotto la lente d’ingrandimento della MotoGP Race Direction.

Moto3 World Championship 2013
MotorLand Aragón, Classifica Prove Libere 2

01- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – 1’59.801
02- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 0.160
03- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.428
04- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 0.676
05- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.123
06- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 1.170
07- Philipp Öttl – Tec Interwetten Moto3 Racing – KALEX KTM – + 1.180
08- Romano Fenati – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 1.278
09- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 1.421
10- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.501
11- Bryan Schouten – Dutch Racing Team – FTR Honda M312 – + 1.559
12- Brad Binder – Ambrogio Racing – Mahindra MGP3O – + 1.655
13- Niccolò Antonelli – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 1.688
14- Efren Vazquez – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 1.751
15- Jack Miller – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 1.763
16- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 1.810
17- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.854
18- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.857
19- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 1.980
20- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.030
21- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 GP – + 2.199
22- Jasper Iwema – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.222
23- Luca Amato – Ambrogio Racing – Mahindra MGP3O – + 2.318
24- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 2.321
25- Francesco Bagnaia – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 2.349
26- Lorenzo Baldassarri – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 2.491
27- Alan Techer – CIP Moto3 – TSR3c Honda – + 2.492
28- Maria Herrera – Junior Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 2.653
29- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.789
30- Juanfran Guevara – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 2.800
31- Hyuga Watanabe – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 2.934
32- Alessandro Tonucci – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 2.989
33- Toni Finsterbusch – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 3.148
34- Eric Granado – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 3.633
35- Florian Alt – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 3.967

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy