Moto2: Roberto Rolfo torna sul podio al Sachsenring

Moto2: Roberto Rolfo torna sul podio al Sachsenring

Con la Suter del team Italtrans STR sale sul podio

Commenta per primo!

Dopo sei anni Roberto Rolfo torna sul podio nel Motomondiale. Un lungo digiuno dovuto ad altri impegni in questi anni (Superbike in primis), terminato al Sachsenring, tracciato dove vinse la sua prima gara in 250cc nel 2003 e dove, lo scorso fine settimana, ha regalato il primo podio al team Italtrans S.T.R.

In pista con la rinnovata Suter MMX, il pilota torinese si è inventato un strepitoso sorpasso all’ultimo giro su Fonsi Nieto che l’ha portato sul podio alle spalle di Toni Elias e Andrea Iannone, risalendo così al tredicesimo posto nella classifica generale di campionato.

E’ molto bello esser di nuovo qui sul podio, la sensazione è fantastica“, spiega Roberto Rolfo. “Sono molto felice, questa pista mi piace e sin dal primo turno di prove libere mi sono trovato bene in sella.

Abbiamo lavorato molto sulla moto per ottenere un bel risultato: quest’anno siamo stati spesso veloci, ma non eravamo riusciti a ottenere una prestazione convincente in gara. Sono partito molto concentrato ed è stato bello lottare nuovamente per le posizioni di testa, mi sto divertendo in questa nuova categoria“.

Roberto Rolfo pensa già a Brno dove confida di portare in pista nuovi aggiornamenti Suter per confermare questa esaltante prestazione del Sachsenring.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy