Moto2: Fabricio Perren, orgoglio dell’Argentina

Moto2: Fabricio Perren, orgoglio dell’Argentina

Torna un Argentino nel Motomondiale

Commenta per primo!

L’Argentina, si sa, è una nazione molto appassionata allo sport dei motori, quattro o due ruote che siano. Dopo un (lungo) periodo di ombra, finalmente torna ad accendersi la passione con un proprio rappresentante al via del Motomondiale. Con un accordo ed un progetto completato sin dalla scorsa estate, farà il proprio ritorno sulla scena internazionale Fabricio Perren, giovane (classe ’88) maturato agonisticamente parlando in Europa. Tanta 125, ma anche 250, con mezza stagione 2006 disputata con una Honda del team Stop and Go di Eduardo Pereles.

Questa volta Perren, nativo di Lehman, sarà in sella ad una Moto2 del team Kino Racing, struttura a metà tra Spagna e Argentina, che conterà sul supporto tecnico di BQR che fornirà telai ed assistenza. Lo scopo è di diventare la “nazionale argentina” nel Motomondiale, con un progetto a lungo termine destinato, chissà, a riportare un Gran Premio dopo tanti anni dall’abbandono della tappa di Buenos Aires.

Fabricio Perren avrà pertanto oneri e onori in questo 2010, dove dovrà cercare di ben figurare e riportare, oltre che l’entusiasmo, anche gli “interessi” della MotoGP verso l’Argentina.

Per il momento la sfida è iniziata con lo spirito giusto e promettenti test di Almeria, dove con la BQR ha ottenuto tempi a livello degli altri piloti con maggior esperienza in Europa: il primo, vero confronto diretto in queste settimane nei test di Barcellona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy