Moto2 Assen Prove 2: Mattia Pasini torna protagonista

Moto2 Assen Prove 2: Mattia Pasini torna protagonista

Miglior tempo nel finale di sessione su pista umida

di Redazione Corsedimoto

Con l’asfalto che andava man mano asciugandosi nei conclusivi minuti della seconda sessione di prove libere al TT Circuit Van Drenthe di Assen, Mattia Pasini torna tra i grandi protagonisti della classe Moto2. In condizioni che, storicamente, lo esaltano, l’attuale portacolori del Forward Racing con la Speed Up SF13 numero 54 in 1’47″835 ha staccato il miglior riferimento cronometrico della sessione lasciando ad oltre 7/10 (!) Mika Kallio con la KALEX del Marc VDS Racing Team, a poco meno di 1″ Johann Zarco, a lungo in cima al monitor dei tempi con la Suter MMX2 di Iodaracing Project. Apprezzabile exploit del pilota riminese, in evidenza in una sessione che ha riproposto ai vertici anche il proprio compagno di squadra Ricky Cardus (4°), l’elvetico Randy Krummenacher (5°) e l’ex iridato 125 GP Mike Di Meglio (6° con la MotoBI/TSR del team JiR) con il primo dei “big” Scott Redding in settima piazza.

Nel lotto degli attesi protagonisti Pol Espargaro non è andato oltre il 16esimo riferimento cronometri, due posizioni meglio rispetto al proprio compagno di squadra in Pons Racing Tito Rabat.

Detto di Pasini e Cardus, in casa Forward Racing Alex De Angelis è 28esimo preceduto da Simone Corsi, uno dei tanti piloti ritrovatisi a terra nel corso di questo secondo turno di prove libere. Oltre al pilota capitolino sono incappati nella medesima sventura anche Yuki Takahashi, Louis Rossi, Rafid Topan Sucipto, Danny Kent, Takaaki Nakagami, Toni Elias e Gino Rea, alla seconda wild card stagionale con la FTR M212 schierata dal proprio “Gino Rea Race Team” a conduzione familiare.

Moto2 World Championship 2013
TT Circuit Van Drenthe Assen, Classifica Prove Libere 2

01- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – 1’47.835
02- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.746
03- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 0.924
04- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.216
05- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 1.288
06- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.583
07- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.781
08- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 2.073
09- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 2.292
10- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 2.391
11- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 2.528
12- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 2.946
13- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 Racing – Suter MMX2 – + 3.024
14- Xavier Simeon – Desguaces La Torre Maptaq – KALEX Moto2 – + 3.145
15- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 3.430
16- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 3.525
17- Steven Odendaal – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 3.605
18- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 3.793
19- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 3.831
20- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 3.848
21- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 4.009
22- Yuki Takahashi – IDEMITSU Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 4.269
23- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – KALEX Moto2 – + 4.333
24- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 4.478
25- Gino Rea – Gino Rea Race Team – FTR Moto M212 – + 4.801
26- Axel Pons – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 4.980
27- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 5.048
28- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 5.956
29- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 6.032
30- Doni Tata Pradita – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 6.105
31- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 6.128
32- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 7.447
33- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 8.455

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy