125cc: Terol e Cortese al comando nel primo giorno a Valencia

125cc: Terol e Cortese al comando nel primo giorno a Valencia

Prima giornata di test all’Autodromo Ricardo Tormo

Commenta per primo!

La prima giornata di Test IRTA all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia per la classe 125cc presenta nella classifica ufficiosa dei tempi due piloti al comando con lo stesso medesimo riferimento cronometrico in 1’41″0. Da una parte Nico Terol (nella foto), vice-campione in carica rimasto un altro anno nella ottavo di litro con il team Aspar, dall’altra Sandro Cortese, nuovo acquisto del Racing Team Germany con una Aprilia RSA (e non una Honda come erroneamente compare nella classifica dei tempi) ex-Tuenti Racing.

I due piloti, da anni protagonisti della categoria, sono stati i più veloci avvicinati a 2 decimi da Maverick Vinales, campione europeo e spagnolo in carica, all’esordio nel mondiale a soli 16 anni con il team BQR promosso anche da Paris Hilton. Velocissimo già nella due giorni di prove a Barcellona di lunedì e martedì, “Mack” si è inserito nelle posizioni di alta classifica con la propria RSA davanti anche al più esperto compagno di squadra Sergio Gadea (di ritorno in 125cc dopo una problematica stagione in Moto2) e Miguel Oliveira, storico rivale nel CEV, promosso nel mondiale dal team Andalucia Cajasol.

A completare la top-10 un altro eccellente ritorno come quello di Hector Faubel (5 kg persi durante l’inverno per riadattarsi alla 125cc), il rookie of the year 2010 Alberto Moncayo, la prima Derbi-Ajo condotta da Johann Zarco davanti ai compagni di squadra Danny Kent (con una RSW), Efren Vazquez e Jonas Folger in undicesima posizione con i colori Red Bull.

A Valencia è stata la prima occasione per rivedere in pista le KTM con il Caretta Technology Race che presenta Hiroki Ono, talento giapponese che si era messo in mostra nei campionati di Italia e Spagna cogliendo diversi podi, 12° davanti al figlio d’arte Taylor Mackenzie e Marcel Schrotter, passato alla debuttante Mahindra della Engines Engineering.

Per gli italiani c’è Simone Grotzkyj Giorgi che ha preso contatto con l’Aprilia RSA del World Wide Race, mentre non compaiono nella classifica dei tempi i due piloti del Team Italia FMI Luigi Morciano e Alessandro Tonucci, in pista con due bianche RSW con un tocco di azzurro sul cupolino. Le prove proseguiranno fino alla giornata di sabato con la possibilità di vedere presto altri innesti in griglia nella classe 125 a cominciare dagli ex-piloti del Molenaar Racing che mercoledì ha chiuso i battenti: Luis Salom è vicino al Racing Team Germany, Jasper Iwema è in trattativa con due squadre (italiane).

125cc World Championship 2011
Test IRTA Valencia, Classifica 1° giorno

01- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’41.0
02- Sandro Cortese – Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – 1’41.0
03- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – 1’41.2
04- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – 1’41.8
05- Miguel Oliveira – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – 1’41.8
06- Hector Faubel – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’42.0
07- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – 1’42.3
08- Johann Zarco – Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’42.5
09- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSW 125 – 1’42.7
10- Efren Vazquez – Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’43.0
11- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’43.1
12- Hiroki Ono – Caretta Technology Race – KTM RC 125 – 1’44.0
13- Taylor Mackenzie – World Wide Race – Aprilia RSW 125 – 1’44.8
14- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – 1’44.8
15- Simone Grotzkyj Giorgi – World Wide Race – Aprilia RSA 125 – 1’45.0
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – 1’45.6
17- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Race – KTM RC 125 – 1’46.0
18- Giulian Pedone – World Wide Race – Aprilia RSW 125 – 1’46.5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy