125cc Phillip Island Prove Libere 1: Espargaro al comando

125cc Phillip Island Prove Libere 1: Espargaro al comando

Dietro Smith e Terol, quarta posizione per Simon

Commenta per primo!

Non si ferma più Pol Espargaro. Due vittorie (forse 2 e… mezza, contando Misano) nelle ultime tre gare, ma anche un buon avvio di weekend a Phillip Island. Il pilota spagnolo, all’inseguimento della seconda posizione di campionato, ha ottenuto la miglior prestazione nell’inaugurale turno di prove libere in 1’38″435, riuscendo nella “volata” finale a riprendersi il comando dopo una breve apparizione in vetta di Bradley Smith, secondo e l’unico insieme a Nico Terol (3°) a poter mantener vivi i giochi per il campionato.

Di certo Espargaro è parso il più costante, in un momento di forma straordinario che l’ha convinto a restare un altro anno, con lo stesso team, in 125cc per poter puntare al titolo mondiale. Lo vuole subito invece Julian Simon, che inizia il fine settimana australiano con il quarto tempo non riuscendo immediatamente a prender, come sua abitudine, il comando. A suo favore gioca il fatto di una bella battaglia al vertice con soli 381/1000 di distacco tra i primi quattro, via via tutti gli altri con svantaggi più consistenti.

E’ il caso di Marc Marquez, quinto all’ultima apparizione della KTM in Australia, che precede il suo futuro compagno di squadra in Ajo Motorsport Sandro Cortese ed una buona notizia per i nostri colori, Lorenzo Zanetti, settimo riuscendo a prendere la scia di Smith negli istanti conclusivi della sessione. Buona performance anche di Simone Corsi, nono, mentre Andrea Iannone non va oltre il 17° tempo con velocità di punta non proprio significative. In fondo invece Vitali e Marconi, che se non altro si sono messi alle spalle tutte le wild card locali (ben 5, quattro dei quali al debutto assoluto nel Motomondiale).

Tante le cadute in questa sessione: inaugura questa sequenza Andrew Lawson alla Honda Corner (per un grippaggio della propria RS125), stesso punto sfortunato per il francese del team Matteoni Quentin Jacquet, il pilota KTM Cameron Beubier e Danny Webb. Più problematico l’impatto con le vie di fuga per Scott Redding, giunto al contatto con un altro pilota e rimasto dolorante al braccio. La sfortuna per il giovane inglese non sembra voler finire in questa stagione.

125cc World Championship 2009
Phillip Island, Classifica Qualifiche

01- Pol Espargaro – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – 1’38.435
02- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.255
03- Nicolas Terol – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 0.282
04- Julian Simon – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.381
05- Marc Marquez – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – + 0.622
06- Sandro Cortese – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 0.646
07- Lorenzo Zanetti – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 0.871
08- Esteve Rabat – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 0.925
09- Simone Corsi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.942
10- Efren Vazquez – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.103
11- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.155
12- Sergio Gadea – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.355
13- Randy Krummenacher – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 1.409
14- Joan Olive – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.509
15- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RS 125 – + 1.823
16- Danny Webb – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 2.047
17- Andrea Iannone – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSA 125 – + 2.060
18- Takaaki Nakagami – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 2.127
19- Jonas Folger – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 2.192
20- Michael Ranseder – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 2.200
21- Luis Salom – Jack & Jones Team – Aprilia RS 125 – + 2.436
22- Scott Redding – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 2.802
23- Jasper Iwema – Racing Team Germany – Honda RS 125R – + 2.989
24- Dominique Aegerter – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 3.046
25- Cameron Beaubier – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – + 3.328
26- Tomoyoshi Koyama – Loncin Racing – Loncin 125 – + 3.619
27- Luca Marconi – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 5.070
28- Jakub Kornfeil – Loncin Racing – Loncin 125 – + 5.912
29- Luca Vitali – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 6.643
30- Levi Day – Racetrix/Angelo’s Aluminium – Honda RS 125R – + 6.680
31- Nicky Diles – RSW Racing – Aprilia RS 125 – + 6.956
32- Brad Gross – Gross Racing – Yamaha TZ125 – + 6.980
33- Quentin Jacquet – Matteoni Racing – Aprilia RS 125 – + 7.105
34- Dylan Mavin – Mavin Industries – Honda RS 125R – + 8.422
35- Andrew Lawson – Champions Ride Days – Honda RS 125R – + 9.414

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy