125cc Motegi Qualifiche: nona pole per Marc Marquez

125cc Motegi Qualifiche: nona pole per Marc Marquez

Imbattibile nelle qualifiche lascia a distanza Nico Terol

Commenta per primo!

Si fa prima ad indicare dove Marc Marquez non è scattato dalla pole position in questa stagione. Tredici gare, 9 pole position, l’ultima oggi al Twin Ring di Motegi con la solita modalità: esce dai box a 10 minuti dal termine, evita il traffico dell’ora di punta e piazza lì un impressionante 1’58″030 senza possibilità di replica per gli avversari. Nico Terol, in quel momento indietro di 8 decimi, soltanto all’esposizione della bandiera a scacchi riesce a dimezzare lo svantaggio, senza tuttavia intaccare l’evidente superiorità velocistica sul giro singolo del proprio connazionale. Tra i due domani si giocherà una gara importantissima per le sorti del campionato, completamente riaperto al Motorland Aragon con Marquez che farà di tutto per recuperare i 12 punti di svantaggio, ma anche a stare lontano dai guai e da… arrembanti avversari (Krummenacher, per fare un nome).

Questa sostanzialmente l’unica preoccupazione per il pupillo di Emilio Alzamora, con Nico Terol comunque fiducioso delle proprie possibilità e determinato, quantomeno, a concludere sul podio prendendo punti importanti per la classifica. Tutta un’altra vita per Pol Espargaro, inspiegabilmente seduto al proprio box nei minuti finali, ritrovandosi addirittura 7° in griglia in una giornataccia per la squadra ufficiale Derbi Tuenti Racing con Vazquez addirittura 10°.

Si sono così avvantaggiati i rispettivi compagni di squadra del duo di testa, Bradley Smith e Sandro Cortese, a braccetto in prima fila con le RSA preparate rispettivamente da Aspar e Ajo, lasciando in quinta posizione un felicissimo Tomoyoshi Koyama che sul circuito di casa porta la “vecchia” Aprilia RSW del Racing Team Germany così in alto, sperando di ripetere l’impresa del Sachsenring quando salì addirittura sul podio in seconda posizione.

Ha già vinto la sua sfida Simone Grotzkyj Giorgi, addirittura 8° in griglia dopo aver rischiato di non correre già ad Aragon: completato il budget il pilota pesarese si è potuto concentrare esclusivamente sul dare il gas, cogliendo un’ottima seconda fila a Motegi con l’Aprilia del team Fontana. “SGG” è nettamente il migliore degli italiani anche se pure Marco Ravaioli si è fatto notare, 19° con la Lambretta, mentre restano indietro Lorenzo Savadori (29°, dolorante alla spalla fratturata a Misano) e Luca Marconi (31° al rientro). A terra a seguito di un brutto highside nei primi minuti Tommaso Gabrielli, nuovo acquisto del team Ongetta: potrebbe correre domani grazie al tempo di questa mattina, dove è rientrato senza problemi nel 107 %.

125cc World Championship 2010
Motegi, Classifica Qualifiche

01- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’58.030
02- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.417
03- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.996
04- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.072
05- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 1.179
06- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.630
07- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 1.843
08- Simone Grotzkyj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.961
09- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.147
10- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 2.219
11- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 2.315
12- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.565
13- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.604
14- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.985
15- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 3.053
16- Danny Kent – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 3.079
17- Takehiro Yamamoto – Team Nobby – Honda RS125R – + 3.255
18- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 3.381
19- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 3.630
20- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 3.654
21- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 3.733
22- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 4.041
23- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 4.210
24- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 4.279
25- Sasuke Shinozaki – Team Tec2 – Yamaha TZ125 – + 4.491
26- Hiraki Ookubo – 18 Garage Racing Team – Honda RS125R – + 4.786
27- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 5.286
28- Syunya Mori – Racing Sayama – Honda RS125R – + 5.562
29- Lorenzo Savadori – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.079
30- Yuma Yahagi – Okegawajuku & Endurance – Honda RS125R – + 6.589
31- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 7.891
32- Tommaso Gabrielli – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 16.083

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy