125cc: le ultime novità alla vigilia del GP di Barcellona

125cc: le ultime novità alla vigilia del GP di Barcellona

Movimenti in griglia, Moto3, arriva Paris Hilton…

Tra poche ore a Montmelò scatta il Gran Premi Aperol de Catalunya, quinta prova stagionale del mondiale 125cc. Come sempre non mancano le novità per la ottavo di litro: sostituzioni, wild card, uno sguardo al futuro con la Moto3, ma anche un tocco di “colore” e “gossip”…

Ritorna Fagerhaug, tre wild card in pista

A Barcellona e per il successivo GP di Silverstone il WTR Ten10 Racing, accanto al riconfermato campione italiano in carica Francesco Mauriello, porterà in pista Sturla Fagerhaug, sostituto dell’indiano Sarath Kumar che ha mancato la qualificazione per i primi due eventi stagionali. Il pilota norvegese, vice-campione della Red Bull Rookies Cup 2009, è al rientro nel mondiale dopo precedenti esperienze con la KTM ufficiale e l’Aprilia del team Ongetta. Tra le “novità” in griglia la partecipazione di tre wild card: Josep Rodriguez (Aprilia #28 del Wild Wolf RACC MS, già al via di Jerez dove ha concluso 15°), John McPhee (Aprilia #71 del Racing Steps Foundation KRP, in gara a Valencia 2010) e Kevin Hanus (Honda #86 Team Hanusch, della partita quest’anno a Jerez ed Estoril).

Si anima la Moto3

Mentre la Honda ha svelato la propria NSF250R (e oggi scenderà in pista alle 17:00 con Alex Criville per qualche giro di esibizione), anche gli altri costruttori stanno portando avanti lo sviluppo delle proprie Moto3. Certo l’impegno di “telaisti” come Suter e Moriwaki (ha già pronta da anni la MD250), tornerà nella entry class la KTM che ha provato in queste settimane con il tester Joan Olive. Sono già una realtà invece i progetti italiani di Ioda Racing Project, con la TR001 su base TM in gara nel CIV, e di Franco Moro con la Sherco MR3 GP11 che corre e vince nell’Alpe Adria con Alessio Cappella.

Intanto proseguono i test per la 125cc

Si pensa al futuro, ma nel frattempo le squadre del mondiale 125cc proseguono i test per il prosieguo della stagione 2011. Insieme alla Moto2 hanno provato al Motorland Aragon i team Aspar (Nico Terol, Hector Faubel, Adrian Martin), BQR (Maverick Vinales e Sergio Gadea) e TT Motion Events Racing (Niklas Ajo). Vinales, reduce dal trionfo di Le Mans, è stato il più veloce in 1’59″616, l’unico a scendere sotto il muro dei 2 minuti. Ha provato soltanto per la prima di due giornate di prove Nico Terol, rimasto fermo al 2’00″538.

A Barcellona l’ultima vittoria italiana

14 giugno 2009, Andrea Iannone vince a Barcellona. Incredibile da dirsi, ma è l’ultima vittoria di un pilota italiano nel mondiale 125cc: da quel momento in avanti pochi momenti di soddisfazione per i nostri portabandiera con ben 30 vittorie su 31 gare di piloti spagnoli, l’unica eccezione Valencia 2010 con il successo di Bradley Smith. In campionato l’unico italiano in classifica è Simone Grotzkyj Giorgi, 15° con 12 punti all’attivo: ancora a secco Luigi Morciano, Alessandro Tonucci (coppia del Team Italia FMI) e Francesco Mauriello (WTR Ten10 Racing).

Paris Hilton assisterà alla gara domenica

Per finire, una notizia di “colore”: Paris Hilton, “madrina” e sponsor del BQR Team (oggi rinominato proprio in “Blusens by Paris Hilton Racing”), assisterà per la prima volta ad una gara del mondiale 125cc questo weekend a Barcellona. La ricca ereditiera si presenterà (arrivando in elicottero…) a Montmelò domenica mattina alle 10:00 e, dopo una classica sessione fotografica, seguirà l’operato dei “suoi” piloti Sergio Gadea ed il vincitore di Le Mans Maverick Vinales dai box, come promesso lo scorso mese di dicembre nel corso della presentazione ufficiale del progetto a Madrid.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy