125cc Jerez Prove Libere 1: Smith sorprende Simon

125cc Jerez Prove Libere 1: Smith sorprende Simon

Terzo tempo e caduta per Andrea Iannone

Commenta per primo!

C’è voluto il ritorno in Europa per rivedere il Bradley Smith che conosciamo. Finalmente a Jerez de la Frontera il neo-acquisto del team Bancaja Aspar, ritenuto da molti come potenziale favorito per la conquista del campionato, ha ottenuto il miglior tempo nell’unico turno di prove libere a disposizione per la 125cc nella giornata di venerdì, segnando un competitivo 1’47″385 precedendo Julian Simon, suo compagno di squadra che sembrava in grado di fare il bello e cattivo tempo negli ultimi 10 minuti della sessione. “Julito”, infatti, è stato l’unico a viaggiare con regolarità sotto l’1’48”, staccando tutti gli avversari fino alla performance da evidenziare del suo compagno di squadra, che è riuscito a beffarlo proprio allo scadere guadagnandosi i titoli per le pagine sportive di domani.

La lotta interna tra i due portacolori dello squadrone di Jorge Martinez dà risalto ad una giornata finalmente “normale” per la 125cc, con temperature più elevate rispetto ai test del mese scorso (26° l’atmosferica, 36° la temperatura dell’asfalto) ed un Andrea Iannone che si riconferma al vertice, terzo nonostante qualche problema e, soprattutto, una scivolata sul finale senza conseguenze. Il capoclassifica di campionato ha perso il controllo della propria RSA quando stava cercando di conquistare il comando, salvo saggiare le vie di fuga e chiudere a circa 6 decimi da Smith. Per domani “Ianna” ci sarà sicuramente così come altri attesi protagonisti della ottavo di litro.

Alle spalle della Aprilia #29 troviamo la Derbi campione in carica con Di Meglio, ma condotta sotto le insegne dell’Ajo Motorsport da Sandro Cortese, quarto a precedere un ritrovato Sergio Gadea e Tito Rabat, che alla luce della prima fila di Motegi sembra essersi ben adattato alla Aprilia RSA schierata dal team Blusens BQR. A chiudere la top ten Scott Redding, Joan Olive, Stefan Bradl ed il positivo Danny Webb, decimo davanti al campione del CEV 125, Efren Vazquez.

Non benissimo due attesi protagonisti come Pol Espargaro, 12°, e Marc Marquez, 14°, mentre sono indietro tutti gli altri italiani con il solo Andrea Iannone a tenere alto il tricolore nonostante la scivolata. Insieme a lui hanno preso “confidenza” con l’asfalto Lorenzo Zanetti e Michael Ranseder, sbalzato nel curvone dalla propria Haouje che resta lontanissima dal vertice (e ancora con qualche problema).

125cc World Championship 2009
Jerez, Classifica Prove Libere 1

01- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’47.385
02- Julian Simon – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.304
03- Andrea Iannone – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSA 125 – + 0.666
04- Sandro Cortese – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 1.231
05- Sergio Gadea – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.337
06- Esteve Rabat – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 1.683
07- Scott Redding – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 1.746
08- Joan Olive – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.788
09- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.844
10- Danny Webb – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 1.936
11- Efren Vazquez – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.948
12- Pol Espargaro – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 2.015
13- Dominique Aegerter – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – +2.024
14- Marc Marquez – Red Bull KTM Motosport – KTM FRR 125 – + 2.068
15- Takaaki Nakagami – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 2.092
16- Nicolas Terol – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 2.192
17- Tomoyoshi Koyama – Loncin Racing – Loncin 125 – + 2.599
18- Jonas Folger – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 2.645
19- Simone Corsi – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 2.907
20- Randy Krummenacher – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 3.042
21- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RS 125 – + 3.100
22- Cameron Beaubier – Red Bull KTM Motosport – KTM FRR 125 – + 3.291
23- Lorenzo Zanetti – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 3.953
24- Jasper Iwema – Racing Team Germany – Honda RSR 125 – + 4.481
25- Alberto Moncayo – Andalucia Aprilia – Aprilia RS 125 – + 4.658
26- Lorenzo Savadori – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 5.108
27- Luca Marconi – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 5.219
28- Lukas Sembera – Matteoni Racing – Aprilia RS 125 – + 5.334
29- Luis Salom – SAG-Castrol – Honda RSR 125 – + 5.451
30- Matthew Hoyle – Haojue Team – Haojue 125 – + 7.935
31- Eduard Lopez – TCR Competicion – Aprilia RS 125 – + 8.416
32- Jordi Dalmau – SAG-Castrol – Honda RSR 125 – + 8.560
33- Luca Vitali – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 8.947
34- Borja Maestro – Hune Racing Team TMM – Aprilia RS 125 – + 9.128
35- Alexis Masbou – Loncin Racing – Loncin 125 – + 9.397
36-88 Michael Ranseder – Haojue Team – Haojue 125 – + 10.426

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy