125cc: cinque wild card per il Gran Premio di Valencia

125cc: cinque wild card per il Gran Premio di Valencia

Tra ritorni ed esordi per l’ultima storica gara della 125

Commenta per primo!

Per l’ultima, storica prova del mondiale 125cc all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia si presenteranno ai nastri di partenza ben cinque wild card scelte da RFME (Federazione Motociclistica Spagnola), Dorna e IRTA. Parlando dei piloti di casa, si ripresenterà al via il prodotto del monomarca promosso da Aspar “Cuna de Campeones Bancaja” Dani Ruiz (nella foto), abitualmente impegnato nel CEV 125 con una Honda RS125R del team Larresport, supportato finanziariamente dal Circuito di Navarra. Dopo un triennio di militanza nella Red Bull MotoGP Rookies Cup (4° in classifica nel 2010 vincendo in casa a Jerez e ad Assen), Ruiz quest’anno ha esordito nel mondiale 125cc a Jerez come wild card concludendo in 21° posizione assoluta; parlando invece del CEV, sempre con la Honda del Larresport è attualmente al 19° posto in classifica con un 8° posto a Barcellona quale miglior risultato. Sempre parlando di piloti iberici, da seguire con interesse Juanfran Guevara (nome completo Juan Francisco Guevara Silvente), 16 anni di Lorca, all’esordio nel Motomondiale. Dopo aver conquistato il titolo nel campionato regionale di Murcia tra le 800cc nel 2007, Guevara è passato alle PreGP nell’ambito del Trofeo Mediterraneo concludendo al 2° posto lo scorso anno con 2 vittorie, replicando il medesimo piazzamento nel trofeo promozional-propedeutico MotoDes in qualità di unico pilota Metrakit. Il 2011 per Guevara ha rappresentato l’esordio tra le 125cc da Gran Premio nel CEV con il Team Murcia ed il supporto di Pramac, ritrovandosi 7° in classifica con due quinti posti come migliori risultati, riuscendo nelle ultime due prove ad Albacete ad avvicinare il podio. Oltre ai due piloti iberici, a Valencia correrà nuovamente anche il tedesco Kevin Hanus, ormai una “presenza fissa” del mondiale con la propria Honda (della partita quest’anno a Jerez, Estoril, Barcellona e Aragon sempre al di fuori della top-20), si rivedrà per la quarta distinta occasione anche John McPhee, britannico con una Aprilia del Racing Steps Foundation KRP, addirittura in zona punti (15°) a Silverstone in un 2011 che lo ha visto militare anche nel CEV e CIV (al Mugello, senza esaltare). Sarà invece all’esordio il danese Emil Meyer Petersen, iscritto dal Nordgren Racing, 17enne che ha vinto tutto quello che c’era da vincere in Scandinavia tra Minimoto, Honda NSF100 Cup, 80 e 125cc (Scandinavian Open e campionato svedese). Quest’anno Petersen con la propria Honda ha preso parte alla prova unica del Campionato Europeo ad Albacete navigando nelle retrovie: penultimo in griglia (a 8″ dalla pole del nostro Romano Fenati), 27° e doppiato in gara. Insomma, in bocca al lupo per Valencia!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy