125cc: Cameron Beaubier rinuncia, non correrà al Mugello

125cc: Cameron Beaubier rinuncia, non correrà al Mugello

Forfait dell’americano dopo un tentativo nelle prime prove

Commenta per primo!

Tre giri: ingresso in pista, un giro completo (2’15″536), uno di rientro. Sono bastati a Cameron Beaubier per comprendere, come suggeritogli in questi giorni dal suo team e dalla Clinica Mobile, che correre a due settimane dalla brutta caduta di Le Mans con conseguente infortunio non era proprio il caso. Il giovanissimo americano ci ha provato (dopo il via libera dai medici di questa mattinata), ma questo tentativo gli ha portato consiglio e la consapevolezza di dover guardare tutti dal box in questo fine settimana, per preservare la salute di braccio e polso che erano stati immobilizzati da un tutore fino alla scorsa giornata di martedì.

Ci riproverà a Barcellona, quando sarà completamente ristabilito dall’infortunio e ritornerà in pista, affiancando Marc Marquez con il team ufficiale Red Bull KTM Moto Sport che, come da programmi, porterà una terza moto anche per Sturla Fagerhaug, promessa della Rookies Cup che ha debuttato al Mugello.

Quanto a Beaubier la voglia di correre al Mugello è presto spiegata: era uno dei pochi circuiti che conosceva alla perfezione, dove nel recente passato ha ben figurato proprio nel monomarca organizzato da Dorna, Red Bull e KTM.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy