MotoGP: Valentino Rossi “Una delle mie migliori gare”

MotoGP: Valentino Rossi “Una delle mie migliori gare”

Pazzesca rimonta, prima vittoria dopo l’infortunio

Commenta per primo!

Il week-end perfetto di Yamaha, con il titolo mondiale conquistato da Jorge Lorenzo, non può non passare dalla fantastica vittoria ottenuta da Valentino Rossi, che dimentica definitivamente i problemi fisici che lo hanno fermato in questa seconda parte di stagione e torna finalmente al successo, grazie ad una gara incredibile, iniziata con una partenza non certo fulminea. Il passo del “Dottore” è stato in ogni caso fenomenale, la rimonta irresistibile, e il successo ha consacrato finalmente il suo ritorno al top. Rossi ovviamente ringrazia il team per il lavoro svolto, e fa i complimenti prima a Yamaha, poi al compagno di squadra per un meritato titolo mondiale.

“Questo un momento meraviglioso per me”, dichiara Valentino Rossi, “sono davvero contento di aver vinto in questo modo e di aver ottenuto la quarantaseiesima vittoria con Yamaha sulla ‘mia’ M1. E’ stata una delle mie peggiori partenze e per un momento sono stato davvero preoccupato, ma dopo un po’ di curve ho capito che potevo puntare al successo, perché avevo un ottimo feeling con la moto grazie a dei piccoli cambiamenti fatti nel warm-up, l’idea avuta da Jeremy (Burgess) ha funzionato! Ho guidato davvero bene ed è stata una corsa fantastica, penso una delle migliori della mia carriera.

Volevo questa vittoria numero quarantasei davvero tanto perché, come tutti sanno, è un numero speciale per me! Un grazie va alla squadra poiché tutti hanno lavorato molto duramente questo fine settimana e penso che è un bel modo di contraccambiare.

Vincere così, dalla undicesima posizione alla prima curva, dà grandi sensazioni. In conclusione vorrei fare le mie congratulazioni a Yamaha e a Jorge (Lorenzo); è stato veloce tutta la stagione, su tutti i circuiti e in ogni circostanza, e merita di essere il campione del mondo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy